300 di Carmignano e Capezzana alla festa di Natale domani mercoledi 14 dicembre all’Hotel Bernini Firenze!

Il 2016 sarà ricordato a lungo per i 300 anni del Carmignano DOCG, una delle quattro denominazioni più antiche al mondo e una zona dove si produce vino di qualità in maniera continuativa ancora prima dell’anno mille, quel 804 ricordato da un grande vino prodotto per l’occasione dalla Tenuta. Che invece per questo 2016 ha presentato un sangiovese in purezza diventato subito tra i vini italiani più premiati e dedicato al recentemente scoparso Ugo Contini Bonaccossi.

La fama del territorio è in gran parte proprio da attribuire a questa famiglia che ha fatto conoscere il Carmignano nel mondo con una  coerenza e costanza qualitativa impressionante, un supertuscan ante litteram che ha unito in tempi antichi il sangiovese del Montalbano all’uva “francesa” più famosa del mondo. Vini immortali (si possono degustare in azienda vini freschi e vitali degli anni ‘30) ma anche al passo dei tempi che sapranno conquistarvi.

villa di capezzana 2012

Ne parliamo con Beatrice Contini, la figura che incarna il vino della Tenuta della famiglia Contini Bonaccossi con la sua classe ed eleganza:

  1. Tre parole per dirlo: perché regalare un tuo vino è una buona idea per Natale

Regaliamo finalmente qualcosa di unico e inimitabile con la certezza che la salubrità è garantita; un vino di tradizione ma vista, come diceva nostro padre non come una statua ma come una nave in movimento!

2 . La  ricetta e il piatto della tua regione che non devono mancare per le feste, e il giusto abbinamento: raccontaci un tuo vino e una ricetta per il pranzo di Natale e uno per Capodanno, non necessariamente una bollicina.

Villa di Capezzana, Carmignano docg 2013 con faraona al Vinsanto per Natale.  Questo vino è il vino storico dell’azienda; abbiamo annate dal 1925 ad oggi; i miei bisnonni hanno iniziato a tenere un certo numero di bottiglie come riserva aziendale; abbiamo così la possibilità di fare assaggi verticali perché il Villa di Capezzana ha un grande potenziale di invecchiamento. Per questa ragione nel 2016 abbiamo iniziato il progetto 10 ANNI per celebrare i 300 anni della “doc” del Carmignano: mettere sul mercato un vino di 10 anni quindi nel 2016 il 2006 e così anche negli anni futuri. Trefiano Carmignano Riserva 2012 con lo Stracotto al Carmignano per Capodanno.  Questo vino è un vino che mi piace molto per la sua complessità ed eleganza; un’idea di mio fratello Vittorio nel 1979 di vinificare a parte le due vigne adiacenti alla Villa di Trefiano. La produzione si aggira intorno alle 12.000 bottiglie ed è prodotto nelle annate migliori. A base di Sangiovese ha il minimo di Cabernet 10% come da disciplinare del Carmignano ed un 10% di Canaiolo.

Vini in degustazione:

  • Villa di Capezzana Carmignano DOCG 2013
  • Trefiano Carmignano DOCG Riserva 2012
  • Ghiaie della Furba Igt Toscana 2012

Tenuta di Capezzana

Via Capezzana, 100

59015 Carmignano (PO)

Tel: 39 055 8706005

Fax: 39 055 8706673

E-mail: [email protected]