500 Anni di Amerigo Vespucci, 50 anni di Supertuscan, prima e dopo l’America in Toscana venerdì 30 marzo da Burde

Ricorrono quest’anno i 500 Anni dalla morte di Amerigo Vespucci e sono quasi 50 anni di Supertuscan (il Vigorello annata zero è del 1968, i primi impianti di Sassicaia dei primi anni ’60), e ci pare doveroso interrogarsi su cosa abbia significato per la Toscana e la sua cucina avere a che fare, assorbire e utilizzare come proprie materie prime come fagioli, pomodoro, cacao, peperoni…Una ricerca storica su ricettari pre-colombiani di Paolo Gori porta ad una cena dove si confronteranno sapori ed emozioni. Per scoprire come era la Toscana prima e come è stata dopo l’America ecco il , menu con e senza i prodotti del nuovo mondo per parlare insieme di tradizione e innovazione: Menu Prima di Amerigo Vespucci

  • tortino di carciofi violetti
  • farinata di miglio
  • fagiano al timo con fagioli con l’occhio
  • pere e mele con briciole di frolla al miele e nocciole

Dopo Amerigo Vespucci

  • sformato di patate-peperoni e pomodori
  • farinata di mais
  • gallo d’India con patate arrosto
  • bicchierini piccanti di cioccolato speziato

Vini

  • Rosato Terre di Talamo IGT Maremma Toscana 2011
  • Chardonnay IGT L’Erta di Vigliano 2009
  • Historia 2008 IGt Toscana Guicciardini
  • Vigorello 2001 IGT Toscana San Felice
  • Il principe 2004 Machiavelli Igt Toscana

Cena completa e vini 35 euro, prenotazioni via mail [email protected] oppure per telefono 055317206 Vi aspettiamo per studiare e mangiare insieme!