Anteprima Rosso d’Autunno 21 Settembre: i rossi di Tenimenti Angelini

Dopo la presentazione dei vini bianchi e rosati, ecco che Gaia Capitani al prossimo God Save The Wine (che  prosegue martedì 21 Settembre nella spettacolare serra del Giardino dell’Orticoltura, in mezzo alla farfalle) ci presenta i grandi “cru” delle tre grandi denominazioni toscane, dove Tenimenti Angelini ha da tempo investito in grandi progetti di recupero di grandi vigneti ottenendo vini dalla forte impronta territoriale e dalla bevibilità tutta moderna. A Montepulciano la Tenuta Tre Rose, a Montalcino la Tenuta Spuntali e a Castellina  nel Chianti Classico la Tenuta San Leonino di cui fa parte il vigneto Monsenese che dà anche il nome alla prestigiosa Riserva.Sotto con le domande…

Vino e Birra, come mai il sorpasso?
Pensiamo al piatto più tipico della cucina italiana, a quello più conosciuto ed imitato al mondo. Pensiamo alla tradizione che ormai è stata rivisitata, personalizzata e migliorata…pensiamo alla pizza. E perché allora non accostare alla pizza un vino che abbia comunque queste stesse caratteristiche ? Mi viene subito in mente il Chianti Classico con i suoi profumi intensi e avvolgenti e con la sua struttura. Perché no ??

Autunno, primi freschi, quali vini?
Per i primi freschi che determinano la fine dell’estate, il suggerimento di Tenimenti Angelini è quello di accostare un primo piatto al nostro Chianti Classico Monsenese Riserva, dai profumi morbidi e balsamici e dal suo frutto cremosamente pastoso. Un vino dalla grande personalità e potenza espressiva, ma al contempo evocativo della sua profonda origine chiantigiana.
Un Chianti Classico che coniuga con armonia modernità e tradizione.

Vino e musica:

Sempre tanto Jazz. Quello più tradizionale, il migliore. Quello dei nostri padri (o, per i più giovani, dei nonni): La voce unica, irripetibile di Ella Fitzgerald, la tromba di Dizzy Gillespie, il grande romanticismo di “Satchmo”…

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=wkvCDCOGzGc[/youtube]

Vitigno autoctono (italiano) o straniero?
No. Tenimenti Angelini vanta un’ampia offerta tra i vini prodotti in Toscana. La scelta, da sempre fortemente voluta, è quella di accostare vini prodotti con solo vitigni autoctoni (i nostri Brunello di Montalcino, il Vino Nobile Simposio, sangiovese in purezza) a vini più moderni, ma pur sempre legati alla terra che li origina, con  un’unica filosofia improntata alla sfidante ricerca di armonia tra territorio, clima, frutti e intervento umano, sempre volta al raggiungimento di alti standard qualitativi.
Vino e Oroscopo:
Io sono dei Gemelli : lunaticamente stabile, razionalmente istintiva, tradizionalmente moderna….direi pertanto che ci sono alcune analogie con i nostri vini, anche in base a quanto precedentemente detto.

Vini presenti alla degustazione
Chianti Classico San Leonino DOCG 2008
Chianti Classico Monsenese Riserva DOCG 2006
Vino Nobile di Montepulciano Tre Rose DOCG 2007
Brunello di Montalcino Val Di Suga DOCG 2005

Gaia Capitani
Marketing & Comunicazione

LOC. VAL DI CAVA
53024 MONTALCINO SI
TEL. DIR. 0577 804229
FAX 0577 849316
[email protected]