Anteprime Toscane

Torna Chiantilovers! Domenica 11 Febbraio la più grande festa del vino italiano alla Fortezza da Basso

Ormai è diventato un appuntamento fisso per la scena italiana del vino  in Toscana e non solo… non ci sono altre feste paragonabili a #Chiantilovers e oltretutto per un pomeriggio potete sentirvi veri degustatori perchè nei calici avrete le primizie delle annate 2017, 2016 e 2015, prodotti in arrivo sui mercati i prossimi mesi ma che già ci dicono molto su qualità e finezza del Chianti che verrà. Il vino più famoso nel mondo non poteva che iniziare alla grande il 2018 e domenica 11 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze ve ne renderete conto di persona!

(altro…)

Vernaccia di San Gimignano e Rebula Slovena Brda, vitigni, stile e territori a confronto

Per quest’anno Giancarlo Gariglio, curatore della guida dei vini Slow Wine, decide di abbandonare la gettonatissima Francia e di portare nella città delle torri la Ribolla, anzi la Rebula dalla vicina Slovenia, della denominazione Goriska Brda. Due vitigni accumunati dal territorio integro puro e molto bio e soprattutto due vitigni assolutamente non aromatici il cui mosto fiore rischia è neutro senza una accurata gestione delle bucce. E soprattutto due vitigni che giocano le proprie chance nei confronti di consumatori con la loro mineralità, sapidità e capacità di rimanere lievi ma utili alla tavola pur non disdegnando interpretazioni più importanti grazie alla loro duttilità. (altro…)

Brunello di Montalcino 2008, i miei assaggi e il mio parere sull’annata

Sempre più campioni in assaggio a Montalcino tanto che su Intravino abbiamo dovuto spessare in due parti (prima parte e seconda parte) la serie di note e valutazioni al volo sui campioni presenti. Come ogni anno, un piacere e al contempo una certa fatica che porta a conclusioni mai definitive ma certamente capaci di dare qualche indicazione sull’annata. (altro…)

Brunello di Montalcino 2008: la discussione è aperta tra critici italiani e stranieri

Ancora non si è chiuso Benvenuto Brunello 2013 (prosegue qui lo Storyfy della manifestazione) che già la discussione sul valore dell’annata 2008 si è accesa come in poche altre occasioni. Di certo un’annata da “vigneron” dove la mano e i vigneti dovevano avere qualcosa di particolare per dare il meglio…ma sentiamo le interviste raccolte in questi giorni tra gli assaggi con i principali critici italiani ed esteri. (altro…)

Benvenuto Brunello 2013 : la diretta live su Storyfy, assaggi e commenti

In corso gli assaggi per l’attesa e discussa annata 2008 e sulle sontuose riserve 2007 ma sempre e comunque un’occasione di assaggiare grandissimi vini e conoscere gli straordinari protagonisti della nostra denominazione più famosa all’estero. Seguiteci con gli aggiornamenti e i tweet in quasi diretta qui sotto grazie a Storyfy! (altro…)

Rebula del Brda e Vernaccia di San Gimignano così lontani così vicini all’Anteprima Vernaccia 2013 con SlowWine Gariglio e Giavedoni

Fabio Giavedoni e Giancarlo Gariglio hanno presentato a San Gimignano durante l’annuale Anteprima Vernaccia il confronto tra due vitigni molto più simili di quanto si pensi, ambedue vitigno molto duttili che danno rese limitate o grandissime, vini da battaglia e da pregio, sapidi e fini o grassi e opulenti ma il mosto di per sè in entrambi i casi è piuttosto neutro quindi l’uso delle bucce è fondamentale. Ma le analogie non si fermano qua… (altro…)

La Vernaccia vista dal Brda e la Rebula vista da San Gimignano, intervista parallela a Letizia Cesani e Jakoncic

Dalla Sala Dante (qui le foto) di San Gimignano Letizia Cesani ci parla della Ribolla del Collio Sloveno (Brda) quest’anno chiamata al confronto con la Vernaccia di San Gimignano,  vengono fuori analogie interessanti e caratteri comuni dovute a carattere del vitigno e capacità dei produttori di lavorare queste uve. (altro…)

Chianti Classico Collection 2013, la rivoluzione inizia a vent’anni: la cronaca dalla Leopolda

Comincia oggi con l’apertura agli operatori e poi fino a mercoledì mattina con l’arrivo di oltre 200 giornalisti da tutto il mondo l’attesa ventesima edizione di Chianti Classico Collection ovvero la presentazione delle nuove annate (2012, 2011 e 2010 Riserva) del Chianti Classico con quest’anno l’esordio della nuova “Riserva Superiore” e il nuovo logo del gallo nero a suscitare la maggiore curiosità. (altro…)