Chi vuole essere un grande Sommelier a Londra? 5 posti per chi sa osare

La città che non dorme mai, in Europa, è sempre e comunque Londra. Ed è anche la città dove ci sono le maggiori soddisfazioni per un sommelier che voglia farsi le ossa e voglia cercare di diventare qualcuno. Grazie all’AIS, e in particolare Andrea Rinaldi di AIS UK ecco alcune (ben cinque!) occasioni di lavoro in posti di eccellenza che rappresentano il nostro paese all’estero. In qualcuno,Locanda Locatelli e Anima, ho anche avuto la fortuna di cenare e vi assicuro che si tratta di posti capaci di cambiarvi la vita per sempre.
Fatevi avanti!
The following Restaurants looking for Sommeliers:
1. Locanda Locatelli www.locandalocatelli.com
Looking for a commis sommelier, send your CV to Virgilio Gennaro [email protected]
2. La Petite Maison www.lpmlondon.co.uk
Looking for a Sommelier, send your CV to Alessandro Marchesan [email protected]
3. L’ Anima www.lanima.co.uk
Looking for a commis Sommelier, send your CV to Fernando Marques [email protected]
4. Clos Maggiore www.closmaggiore.com
Looking for waiters/waitresses, send your CV to Christopher Cooper  [email protected]
5. Maze (Gordon Ramsey) www.gordonramsey.com

Looking for a Sommelier and a Commis Sommelier send your CV to Laure Patry [email protected]

Kind Regards
Andrea Rinaldi
AIS-UK
UK Sommelier Association
WSA-UK

10 thoughts on “Chi vuole essere un grande Sommelier a Londra? 5 posti per chi sa osare

  1. gianpaolo says:

    grande possibilità, specialmente per un giovane, di accedere ad una realtà che gli aprirà la mente e le possibilità. Se fossi un giovane sommelier correrei a mandare il mio cv.

  2. gianpaolo says:

    grande possibilità, specialmente per un giovane, di accedere ad una realtà che gli aprirà la mente e le possibilità. Se fossi un giovane sommelier correrei a mandare il mio cv.

  3. Bella occasione… avessi avuto venti anni di meno… Ma vent’anni fa niente internet… 🙁

  4. Angelo says:

    quasi quasi… da novembre a marzo sarei libero…

  5. Paolo Montaldo says:

    Sono un Sommelier dell’AIS, ho 53 anni parlo e scrivo perfettamente inglese. Sarei interessato.
    +39 349 2275290

  6. Andrea Gori Andrea Gori says:

    paolo devi scrivere direttamente ai ristoranti indicati…non so cmq se i posti sono ancora disponibili…prova!

  7. stefania says:

    ciao mi chiamo stefania e vivo da due anni a londra …il mio sogno sarebbe intraprendere la carriera da sommelier ma prima di tutto dovrei iniziare un corso…qualcuno potrebbe darmi delle direttive?grazie

  8. Andrea Gori Andrea Gori says:

    il modo più semplice stefania è contattare AIS uk e andrea rinaldi, non solo potrai fare un corso di sommelier “italiano” direttamente a Londra ma anche entrare in contatto con tantissimi ragazzi che già lavorano nel settore

  9. Micol says:

    Fidatevi…lasciate perdere, sempre che non vogliate prendere l’esaurimento.
    Scherzi a parte, sono un somm. Professionista ecc..ecc., e anche se siete i migliori la paga e bassissima e le ore sono tante..diffidate delle belle parole e promesse.
    La figura di commis sommelier e pagata 900 sterline per 48 ore e piu a settimana…e il sommelier oltre a sbattersi vi garantisco non arriva a fine mese..io ci sojo stato e quindi posso garantire cio che dico e comunque nn faccio nomi ma se sempre gli stessi locali cercano le stesse figure un motivo c’e non credete? A presto

  10. alberto says:

    ma 900 sterline al mese?

Comments are closed.