Da Monna Lisa a Shakespeare passando per Greve in Chianti e al God Save The Wine il 15 Dicembre, Vignamaggio Chianti Classico e non solo

Dal 1400 si fa vini da queste parti, dove ha abitato per anni la famiglia di Monna Lisa del celebre ritratto di Leonardo. Come se non bastassero queste suggestioni ecco che la villa diviene anche la famosa cornice del Molto Rumore Per Nulla di Kenneth Branagh (la cui troupe pare abbia allungato appositamente ii tempi di lavorazione…)  e soprattutto, vengono prodotti dei vini che sanno interpretare la tradizione in maniera originale ma sempre ancorata nel territorio. Se volete provare ad esempio un Cabernet Franc che sappia di Chianti Classico, provate a passare all’Helvetia Bristol il 15 Dicembre per God Save The Wine Bacco Natale.
Regalare un vino?
L’idea  regalo “vino” è sempre attuale o deve essere ripensata? Basta andare sul sicuro con etichette conosciute o meglio osare su etichette particolari pensate sulla persona che riceve il regalo? E’ sicuramente attuale; in fondo il vino di qualità può essere considerato un pò come l’oro, un bene rifugio, dove riuscire ancora a trovare piacere e soddisfazione nei momenti di crisi. La ricerca delle piccole realtà che – secondo noi – possono rispecchiare il gusto, le conoscenze e – perchè no – il carattere della persona che le riceverà, è un doppio regalo per il festeggiato, ma anche per il festeggiante.
Ricetta e piatto per le feste
Zampone, lenticchie e Lambrusco di Sorbara, castagne – anzi, marroni – e vin novo, fagioli al fiasco e olio novo anche lui, un bell’arrosto girato – ma anche morto va bene- con un bel Chianti Classico
Canzone di natale oltre jingle bells e silent night?
Un bella aria tipo Libiamo ne’lieti calici della Traviata, un bel brindisi!
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=qEg7BdnX_Aw[/youtube]

Ricetta personale per il vin brulèe
1 litro di ottimo rosso (più corposo è e meglio viene…), 2 stecce di cannella, 150/180 gr di zucchero (a me piace di canna), le bucce di 2 limoni e di 2 arance (assolutamente non trattati e privi di ogni traccia di bianco), 1 cucchiaio di cardamomo, 1 piccola bacca di vainiglia. Tutto in una pentola di ferro con bordi alti, mescolato a freddo col cucchiaio di legno e poi a bollire per 5 minuti. Si fiammeggia l’alcol in superficie e poi si gusta in una serata invernale in ottima compagnia
Auguri su Facebook o no?
preferisco ancora il rapporto diretto; non abbandoniamo il sano, umano contatto fisico!
Vino per Natale, vino per Capodanno
per il pranzo non posso non steppare la nostra riserva Monna Lisa, pensando a quel sorriso e augurando a tutti serenità e felicità. Per il brindisi una bella bollicina italiana, magari dalla Franciacorta, rigorosamente Jeroboam!

VILLA VIGNAMAGGIO – 50022 Greve in Chianti (FI) Italy – Via Petriolo 5
Tel. +39 055.85.46.61 – Fax +39 055.85.44.468
[email protected][email protected]

Vini in degustazione:
Chianti Classico 2008
Chianti Classico Riserva Monna Lisa 2007
IGT Wine Obsession 2006
IGT Cabernet  Franc 2006