Elba e vini isolani, non solo Aleatico! Scopriamoli martedì 16 al Westin Excelsior Firenze con AIS Toscana

La viticoltura elbana non è mai stata così di moda e così vitale, per non parlare di alto livello qualitativo. Non solo l’ormai famoso Aleatico (in procinto di diventare la prima DOCG dolce di Toscana) ma anche tanti vini a base sangiovese, cabernet e merlot (e quote di alicante) capaci di evocare atmosfere mediterranee.

Per tacer dei bianchi a  base ansonica e vermentino…PEr conoscerli praticamente tutti, imperdibile l’appuntamento al Westin Excelsior Firenze (lungarni)  di martedì prossimo 16 giugno  (domani!!!) dalle 16 alle 21. Sul sito AIS Toscana tutti i dettagli, che riporto anche qui per praticità.

Sarà presente anche l’Associazione di Produttori di Olio dell’Elba e un’azienda che produce miele e derivati dell’apicoltura.

Ingresso alla manifestazione aperto a tutti con costo di 10 euro.
Sono previste inoltre due degustazioni guidate con costo di 10 euro ciascuna:

1) ore 18,00  seminario sull’Ansonica
2) ore 21,00  seminario sull’Aleatico

Per prenotarsi è necessario inviare una mail a [email protected], indicando il/i seminario/i che interessa/no e il numero di persone. I posti sono limitati a 20 per ciascuna degustazione.