God Save The Wine torna a Verona con il più grande festival di sempre! Martedi 24 Marzo a Vinitaly state con noi all’Hotel Due Torri

God Save the Wine torna a Vinitaly e lo fa nel suo stile allestendo una serata chill-out dopo fiera nel sontuoso e centralissimo Hotel Due Torri a due passi dal balcone di Giulietta, da Piazza Bra e Arena: un modo di rilassarsi dopo una giornata di Vinitaly e proseguire incontri, conversazioni e discussioni sul vino alla nostra maniera.

 

Un nuovo saliente appuntamento del nostro festival vinoso, un modo sempre più spiazzante e coinvolgente per presentare e discutere del vino e dei suoi infiniti incontri.   Ma anche un’occasione unica per le aziende e le cantine che saranno con noi di invitare in un contesto di assoluta eccellenza clienti e amici per un dopo fiera coinvolgente e piacevole.

Una serata dove cercheremo di raccontare cosa è stato God Save The Wine in questi quasi quattro anni di incontri ed emozioni attorno al vino e dove siamo intenzionati ad andare nel prossimo futuro. Un futuro come piace a noi ossia un futuro in cui il vino non sia su un altare e non si senta il prodotto più importante del mondo ma un modo di raccontare questo mondo e di viverlo in maniera più profonda e piacevole, ce lo ha anche ricordato il presidente di Slow Food Carlo Petrini in visita a Montalcino a metà dello scorso mese per Benvenuto Brunello.

In questi anni abbiamo imparato insieme a raccontare un bicchiere di vino in tre parole magari intense e ricche di riferimenti ma anche solo tre parole perchè tutto il resto è rimbombo e rumore oltre il bicchiere e non godimento e piacere nel berlo. Il vino per noi è un social object straordinario perchè racconta e fa raccontare, apre le menti e i cuori e sintonizza tutti sulla stessa frequenza d’onda. E’ per questo che i winelovers sembrano tutti simili e tutti pronti a discutere ma ancora prima a godersi una serata in compagnia di una bella bottiglia.

E i prossimi mesi di vino se ne parlerà parecchio come se ne parlerà parecchio di cibo e di futuro del cibo e della tavola sul nostro pianeta grazie ad Expo2015 e la straordinaria occasione di visibilità che rappresenta per tutti gli italiani, non solo gli appassionati di vino…

Ma di certo questa data veronese in contemporanea con la grande fiera Vinitaly è un momento per bere e abbinare insieme e scoprire le meraviglie della nostra gastronomia e il modo in cui vengono esaltate dai nostri vini.

Per metterlo in pratica abbiamo deciso di portare tanta Toscana a Verona perchè tante sono le piccole meraviglie che ancora questa regione ha in serbo per il mondo assetato di emozioni: avremo il grande Chianti, l’elegante Chianti Classico, il vispo Morellino di Scansano, il sontuoso Nobile di Montepulciano, la nouvelle vague di Bolgheri e sua maestà il Brunello di Montalcino con un’annata eccezionale come la 2010, tutti vini che trovano a tavola la loro dimensione migliore e non solo sulla tavola toscana ma di tutta Italia. E dall’Italia pescheremo dall’Alto Adige con i suoi intensi bianchie rossi e dal Veneto con il Conegliano Valdobbiadene, un Prosecco che ormai è diventato sinonimo di dolce vita italiana nel mondo. Come sempre la ciliegina sulla nostra torta sarà lo Champagne in segno di apertura alla bontà di tutto il mondo con ben quattro maison che ci faranno conoscere i territori e gli stili di questa grande denominazione.

Del resto, Il concetto di “nutrire il mondo” non è soltanto riferito all’alimentazione ma anche al nutrimento dell’anima, attraverso esperienze sensoriali di grande impatto, e il vino in questo è il miglior ambasciatore come vi renderete conto nella nostra serata e in quello che God SAve The Wine diventerò nel prossimo futuro, ovvero il modo di scoprire attorno a voi tutte le occasioni di incontro e assaggio con persone e vini che vale la pena di conoscere per poter dire con certezza di vivere nel paese più buono del mondo!

Vini in degustazione:

Champagne Encry (Le Mesnil sur Oger)

  • Champagne Veuve Blanche Estelle Brut
  • Champagne Veuve Blanche Estelle Pas Dosè

Champagne GONET-MEDEVILLE (Bisseul, F)

  • Champagne Blanc de Noirs s.a.

Champagne MONMARTHE  (Ludes, Reims, F)

  • Coup de Coeur s.a.

Champagne BRUNO PAILLARD  (Reims, F)

  • Blanc de blancs s.a.

Champagne MANDOIS (Pierry, F)

  • Zero Extrabrut

Tenuta Monteti (Strada della Sgrilla 6, Capalbio (GR)

  • Monteti 2010 Igt Toscana
  • Caburnio 2010  Igt Toscana
  • Monteti 2008 Igt Toscana
  • Caburnio 2009  Igt Toscana

Ritterhof (Termeno, BZ)

  • Lenz Cuvée IGT Vigneti delle Dolomiti Bianco 2013
  • Crescendo Gewürztraminer 2013
  • Crescendo Perlhofer IGT 2013 Schiava Lagrein Merlot
  • Crescendo Lagrein Riserva 2011

Drunk Turtle Ponsacco, PI) – esposizone vasi vinari

  • Botte in Cocciopesto
  • Botte in Cemento

Carpenè Malvolti (Conegliano, TV)

  • 1868 Brut Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg
  • 1868 Dry Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg
  • Rosè Brut.

Podere Sapaio (Castagneto Carducci, LI)

  • Volpolo Bolgheri DOC 2011
  • Sapaio Bolgheri Doc Superiore 2010

Castelli del Grevepesa (San Casciano, FI)

  • VERMENTINO ELIANTO IGT Toscana 2014
  • CHIANTI CLASSICO CLEMENTE VII 2011
  • CHIANTI CLASSICO GRAN SELEZIONE  LAMOLE 2011    ANTEPRIMA
  • VINSANTO DEL CHIANTI CLASSICO CLEMENTE VII   RISERVA 1998

Il Conventino (Montepulciano, SI)

  • Vino Nobile di Montepulciano DOCG 2011
  • Il Cambio Igt Sangiovese 2007

Donatella Cinelli Colombini (Montalcino e Trequanda, SI)

  • Brunello di Montalcino Prime Donne 2010
  • Brunello di Montalcino 2010
  • Orcia Doc Cenerentola 2010
  • IGT Toscana Il Drago e le 8 colombe 2010

Podere dell’Anselmo Fabrizio Forconi (Montespertoli, FI)

  • Chianti DOCG Montespertoli 2011
  • Chianti Montespertoli Riserva 2008
  • Terre di Bracciatica IGT Toscana 2011
  • Pax Toscana IGT 2010
  • Terre di Bracciativa Bianco IGT Toscana 2013
  • Vin Santo del Chianti 2007

Roner (Termeno, BZ)

  • Williams Reserv – Acquavite di Pere Williams
  • Caldiff – Privat Acquavite di mele Gravensteiner
  • Grappa Gewürztraminer
  • Grappa Gewuerztraminer Riserva 18 mesi

Pietro Beconcini (San Miniato, PI)

  • Vigna alle Nicchie IGT Toscana Tempranillo 2010
  • Ixe IGT Toscana 2012

  • Chianti DOCG Pietro Beconcini Riserva 2011
  • Reciso IGT Toscana 2011
  • Maurleo IGt 2012 Sangiovese e Malvasia Nera

Eucalyptus (Bolgheri, LI)

  • Clarice Bolgheri Rosso DOC 2012
  • Ville Rustiche Bolgheri DOC Superiore 2012
  • Vermentino Le Pinete Toscana IGT 2013

La Sala (San Casciano, FI)

  • Chianti Classico 2012
  • Chianti Classico Riserva 2011

Fongaro ( Monti Lessini, Roncà – VR)

  • Fongaro Brut SpumanteLessini Durello Doc
  • Fongaro Brut Riserva SpumanteLessini Durello Doc
  • Fongaro Pas Dosè SpumanteLessini Durello DOC

Consorzio Vini Cortona DOC

  • Grande selezione di vini DOC del territorio annate 2012-2011-2010

Monteverro (Capalbio, GR)

  • Vermentino di Monteverro 2014
  • Verruzzo IGT Toscana 2013
  • Terra di Monteverro IGt Toscana 2011

Colle Bereto (Radda in Chianti, SI)

  • Colle B Metodo Classico Rosè Pinot Nero
  • Chianti Classico 2012
  • Chianti Classico Gran Selezione 2010
  • Il Tocco IGT Toscana 2010

Costo serata 25 euro info e prenotazioni [email protected]

Due Torri Hotel – www.duetorrihotels.com
P.za S.Anastasia, 4 – 37121 Verona – Italia
tel: +39 045 595044 – fax: +39 045 8004130 – [email protected]uetorrihotels.com
Hotel di lusso nel centro strorico di Verona – Luxury hotel in Verona Italy – See more at: http://hotelduetorri.duetorrihotels.com/#sthash.2Jw9dOXR.dpu