I Colli d’Imola di Zuffa verso la Cina e a Bologna per God Save The Wine sabato 11 Ottobre al Grand Hotel Majestic!

Dal consumo esclusivamente familiare ad una delle più grandi produzioni biologiche d’Europa il passo sembra breve ma ha significato tanta passione e investimenti che non si sono mai fermati. Oggi l’azienda conta su cinquanta ettari in provincia di Bologna fino ad Imola, Casalfiumanese, Ozzano Emilia e Dozza ma appunto fermi non riescono proprio a stare gli Zuffa, come ci raccontano loro stessi nelle nuove imprese sui mercati asiatici sempre più curiosi di questa fattoria dove si fa vino continuativamente dal 1800 quindi una delle realtà più antiche d’Italia in un territorio importante dai tempi degli Etruschi per la viticoltura.

Nuove stagioni in arrivo e il vino italiano è sempre più in ballo, cosa ci aspetta per i prossimi mesi? Aria di rilancio?

Noi abbiamo costituito in Cina una nostra azienda che importa direttamente i nostri vini in Cina e li distribuisce…abbiamo quindi bene il polso del made in Italy e posso dirle che il cuore degli stranieri non ha mai smesso di battere per quelle che sono le eccellenze italiane, una delle quali e’ appunto il vino.

Autunno, primi freschi, i vini rossi rientrano nelle preferenze degli italiani, che cosa scegli per la nuova stagione?

Il vino che consigliamo e che vediamo va per la maggiore con i primi freschi e’ il sinonimo di vino italiano ovvero il Sangiovese, il vitigno piu’ diffuso in Italia e il vitigno italiano piu’ diffuso all’estero eccellenza di nobilta’ e sinonimo del buon vivere italiano.

La Mortadella è uno dei salumi italiani più conosciuti al mondo, scegli uno dei tuoi vini per esaltarla:

Con la mortadella occorre dare una bella pulita alla bocca in modo che la freschezza del vino si sposi all’untuosita’ della mortadella…niente di meglio quindi del Gran Cru Dry Rose’ di Pinot Noire Historia dove la bollicina delicata e la delicata acidita’ esaltano la pulizia di bocca ma senza sopraffare il delizioso gusto della mortadella, per questo anche la scelta di un Dry rispetto ad un Brut.

logo-Zuffa-vini

Vini in degustazione

  • Historia Dry Grand Cru Rosè
  • Historia Grand Cuvèe
  • Elegans Colli d’Imola DOc Pignoletto Frizzante 2013
  • Infinitum Colli d’Imola DOc Sangiovese Riserva 2011 (Premio Tradizione Expo Shangai)
  • Per Mamma Colli d’Imola Doc Cabernet Sauvignon Riserva 2011
  • Animi Motum Colli d’Imola Bianco Surmaturo 2008

 

Azienda Vitivinicola Biologica Zuffa

Via Sellustra 9, 40026 Imola (BO)

Tel: + 39 0542 40228 – Fax: +39 0542 40228

Mobile: 347 2208255 – Email: [email protected]

P.Iva: 02981101203