L’Etna a Firenze con God Save the Wine! Giovedi 12 Maggio al Westin Excelsior I Versanti dell’Etna

Dopo il God Save The Wine speciale Riesling nel 2014 e lo speciale Vini Vulcanici del 2015 eccoci tornare alle nostre monografiche con un tema che siamo certi saprà appassionare il nostro pubblico ovvero i vini dell’Etna, la denominazione più discussa ricercata e di successo del momento nel vino italiano. Il prossimo 12 Maggio saremo infatti con Firenze Spettacolo e Promowine,con voi al bellissimo Westin Excelsior di Firenze 02sui lungarni per far conoscere questo vino alla città e agli appassionati di vino della social community di God Save The Wine.

 

In edicola trovate il nostro speciale su Firenze Spettacolo che vi consigliamo di leggervi per prepararvi alla serata ma ci permettiamo qui di inserire una piccola introduzione al tema scelto, ovvero l’Etna e i suoi microclimi e versanti. Forse infatti è ancora presto per parlare di effettiva zonazione per le 106 contrade ma molti produttori si stanno adeguando di pari passo con la legislazione della DOC, una tra le più complete d’Italia e in costante aggiornamento, per stare dietro alla moltiplicazione di single vineyard imbottigliate. Così non è infrequente trovare produttori da 10 mila bottiglie scarse che si presentano con 7-8 etichette “Etna”: una ricchezza potenziale enorme ma anche spiazzante da comunicare, in un panorama italiano e siciliano generalmente molto più semplificato.

etna passopisciaro vigneti

L’Etna ed i suoi Versanti

La chiave di lettura che proponiamo in questo God Save The Wine è quella di leggere i vini seguendo i versanti dove vengono prodotti. L’Etna , anzi La Montagna, perché è cosi che viene chiamata in Sicilia, è un vulcano attivo di circa tremila e trecento metri in mezzo ad un’ isola che a sua volta si trova quasi nel mezzo geografico del Mar Mediterraneo. Per effetto di questi fattori sulla montagna troviamo un microclima unico al mondo, caratterizzato da molte varianti a seconda dei suoi versanti e dalle sue “contrade“, sorta di cru e sottozone che determinano gusto sapore dei vini prodotti in zone specifiche.  Questo perché ogni colata lavica ha generato combinazioni diverse di sottosuoli che sono stati “lavorati” in maniera diversa dal clima nel corso dei millenni e dall’uomo attraverso i secoli.

I versanti del vulcano enologicamente parlando sono quattro : Nord, Est, Sud Est, Sud. Ad Ovest non c’è viticoltura ma si producono ad esempio i famosissimi pistacchi di Bronte.

Ogni versante ha una propria caratteristica sia climatica, sia del suolo che spesso si trasmette nel vino prodotto perché in zona la mano dei produttori non è stata pesante a livello di cantina, risultando trasparente nei confronti del vino aiutando non poco gli appassionati ad identificarsi e a capire il terroir.

The_Westin_Excelsior_Florence_Facade

Versante Nord

E’ il versante protetto dai monti Colla e Nebrodi: ha un clima più secco e meno ventoso, caratterizzato da molte contrade, che non sono altro che le colate laviche diverse avvenute nel corso dei millenni. Ognuna con una conformazione diversa e composizione diversa: i vini sono più concentrati e diversificati da contrada a contrada, non solo rispetto agli altri versanti. E’ una zona da sempre vocata per i rossi , molto eleganti e longevi.

Versante Est

Geologicamente si tratta di una depressione della Montagna ha generato una composizione del terreno unica , denominata Chiancone , ovvero un suolo misto di rocce, sabbia , organico . Subisce l’influenza del mare, infatti è la zona più piovosa della Sicilia, fino a dieci volte . E’ una zona da sempre vocata ai bianchi , infatti il comune di Milo è l’unica zona dove si può usare l’appellativo superiore per i bianchi. I bianchi qui prodotti sono molto longevi ed i rossi molto delicati.

Versante Sud Est

Un versante con esposizione simile al versante Est ma con composizione del suolo molto diversa, divisa in zone pianeggianti e piccoli promontori che caratterizzano la diversità anche nel vino. In generale si registra anche molta meno piovosità e di conseguenza avremo vini più concentrati e polposi, vini bianchi di carattere e rossi più potenti rispetto al versante est.

Versante Sud

E’ il versante che guarda la piana di Catania , caratterizzato da tante bocche denominate Monti  ognuna con la sua caratteristica e composizione del suolo. Si vinifica fino ad altezze proibitive ed eroiche, oltre i 1000 metri . Il clima è più caldo e la piovosità e i venti sono molto meno forti. Di conseguenza abbiamo in genere vini molto intensi e concentrati.

antichi vinai etna

Suddivisione delle aziende presenti secondo i versanti

Nord : Tornatore, Tenuta Aglea, parte dell’azienda Benanti per i vini in contrada “Rovittello“

Est : Barone di Villagrande , Murgo

Sud Est: Ciro Biondi, Benanti

Sud : Feudo Cavaliere, Masseria Setteporte

Lista vini della serata

Barone di Villagrande 1727 (Milo) – Versante Est http://www.villagrande.it/ 

  • Etna Rosato 2015
  • Etna Bianco Doc superiore 2015
  • Etna bianco Doc superiore Villagrande 2014
  • Etna rosso Doc 2014
  • Etna rosso Doc Villagrande 2012

 

Tornatore (Castiglione di Sicilia) Versante Nord http://www.tornatorewine.com/ 

  • Etna Rosso DOC 2014
  • Etna Bianco DOC 2015
  • Trimarchisa Etna Rosso DOC 2014

Benanti (Viagrande) – Versante Sud-Est http://vinicolabenanti.it/ 

  • Etna Rosso DOC 2014
  • Nerello Cappuccio IGT Terre Siciliane 2013
  • Serra della Contessa Etna Rosso DOC 2012 (versante sud-est)

 

Tenuta Feudo Cavaliere (Santa Maria di Licodia) – Versante Sud

  • Millemetri Etna Doc Bianco 2014
  • Millemetri Etna Doc Rosso 2013
  • Millemetri Etna Doc  Rosato 2015

 

Tenuta di Aglaea  (Castiglione di Sicilia)  – Versante Nord http://www.tenutadiaglaea.com/ 

  • Thalìa Etna Rosso DOC 2014
  • Aglaea IGP 2013 Nerello Mascalese Terre Siciliane
  • Annacare Etna Rosso DOC 2012

 

Biondi (Trecastagni, CT) Versante Sud – Est http://www.ibiondi.com/

  • Chianta Etna DOC Bianco 2014
  • Outis Rosso Etna Doc 2014
  • Outis Bianco Etna Doc Bianco 2015

 

Masseria Setteporte (Biancavilla) Versante Sud http://www.classica.it/produttore/azie000013/Masseria_Setteporte_ 

  • Etna Rosso DOC 2013
  • Etna Bianco DOC N’Ettaro 2014
  • Etna Rosso “WS” DOC 2013

Murgo (Santa Venerina) Versante Est http://www.murgo.it/ 

  • Murgo Etna bianco 2015
  • Murgo Etna rosato 2015
  • Murgo Etna rosso 2014
  • Tenuta S.Michele Etna bianco 2014
  • Tenuta S.Michele Pinot Nero 2012
  • Murgo brut 2012
  • Murgo brut rosé 2012
  • Murgo extra brut 2009

Tutti gli assaggi e buffet per la cena a cura di Matteo Lorenzini 25 euro tutto compreso. Prenotazioni a [email protected]

Westin Excelsior http://www.westinflorence.com/it

Piazza Ognissanti 3, Firenze, 50123, Italia  •  Telefono: (39)(055) 27151