Maremma e Montecucco sui Lungarni con Podere Assolati il 25 settembre al God Save the Wine!

Siamo ai piedi del Monte Amiata e il panorama è di quelli che non si dimenticano. E’ un vero spettacolo quello che si può ammirare dal mezzo di questi 105 ettari su cui si estende l’Azienda Agrituristica Podere Assolati. Di questi per ora sono solo 3 quelli destinati alla viticoltura con i classici vitigni della zona, il Sangiovese non distante da Montalcino per certi versi ma con chiare influenze mediterranee e maremmana per altri. Questo è il Montecucco, una delle DOC toscane più in luce negli ultimi tempi. Corredano la produzione vinicola la coltura dell’olivo, da cui ricava un ottimo “Olio Extravergine DOP” ottenuto dalla spremitura a freddo di olive tipiche della zona Moraiolo, Frantoiano, Leccino ed Olivastra Seggianese.

Furono i nonni ed i genitori di Loriano Giannetti a trasformare con duro lavoro una zona tradizionalmente vocata a macchia mediterranea della maremma, oggi (dal 2008) sono Luca e Silvia a portare avanti rispettivamente la produzione di vino e l’attività di agriturismo. 33 e 32 anni, giovanissimi e nati e cresciuti nel podere, un bel segno di speranza nel futuro della Maremma, in parte ancora da scrivere nonostante già oggi il panorama vinicolo e turistico sia decisamente ben avviato.

Parliamo con Silvia del vino nelle prossima stagione e del momento attuale.

Nuove stagioni in arrivo e il vino italiano è sempre più in ballo, cosa ci aspetta per i prossimi mesi? Rilancio o ancora stagnazione? Con quale vino vi presentate al “ritorno a scuola”?

Crediamo in un rilancio del vino, di quello fatto in vigna con passione, tradizione, cultura e rispetto del territorio. Il nostro vitigno preferito e storico sarò sempre sicuramente il Sangiovese, ovviamente fatto a modo nostro.  Ci divertiamo in azienda, è la nostra vita, la nostra passione: ogni anno investiamo per migliorare le attrezzature, le strutture il nostro lavoro. E’ del resto una storia di famiglia: fu mio nonno ad acquistare la Tenuta, poi fu mio padre a iniziare ad investirci in maniera seria e oggi noi la trattiamo come fosse nostra figlia facendo il possibile perché cresca nel miglior modo. Valori e tradizioni che servono in un momenti di cambiamento di scenario come quello attuale.assolati vini

Abbiamo una grande chef ai fornelli per la serata: il piatto o la situazione più particolare con cui hai visto abbinare il tuo vino?

Noi lo beviamo sempre…con tutto, ci sembrano sempre delle forzature certi abbinamenti particolari o astrusi per sorprendere. Quello che vorremmo è che il vino ritornasse sulle tavole degli italiani nel modo in cui lo si intendeva qualche anno fa ovvero un accompagnamento del pasto naturale e anche salutare a suo modo. Certo erano vini diversi e più leggeri di quelli di oggi ma crediamo che con i nostri prodotti sia possibile sviluppare un rapporto quotidiano e familiare.

 

Vini in degustazione:

  • Montecucco Rosso DOC 2012
  • Montecucco Sangiovese Riserva 2011
  • Montecucco Sangiovese DOC 2012

Podere Assolati

58033 – Montenero D’ Orcia – Castel del Piano – Grosseto

Telefono:+39 0564 954146 Info e Booking Agriturismo

Info Vini +39 3492241055 (Luca)

e-mail  [email protected]