Pasqua e Pasquetta a tavola ma non proprio, 3 4 5 Aprile tra San Casciano e colline di Signa (FI)

Segnalo due eventi a loro modo particolari curiosi e che non mancheranno di avere seguito. Il primo è la bella manifestazione sulle colline di Signa nella spettacolare Villa Caruso, un Degustibooks primaverile all’insegna dello star fuori in famiglia, bere mangiare e passeggiare sfogliando le ultime novità editoriali. L’altra la grande idea de La Tenda Rossa che per Pasquetta vi propone un take away stellato da asporto in cassettina chic che potrete gustare dove volete durante la classica gita fuoriporta del lunedì dell’Angelo.Ecco qui i dettagli per la Tenda Rossa e il loro take way (48 euro a persona, prenotabile fino al 1 Aprile)

  • lollipop di salmone
  • gamberi rosa con maionese di avocado e agrumi
  • spiedino di acciuga marinata e radicchio
  • crepes al basilico e pomodoro croccante con tartufo marzolino
  • coscio di agnello farcito e piselli alla toscana
  • cheese cake di colomba
  • panino al latte
  • croissant

E quelli per i Giardini di Caruso:

I Giardini di Caruso, la mostra mercato di florovivaismo che si tiene annualmente nello splendido parco della cinquecentesca Villa Caruso Bellosguardo di Lastra a Signa (FI), festeggia il tredicesimo compleanno ospitando deGustiBooks, la rassegna sul piacere della lettura e del buon cibo. L’arrivo della primavera verrà salutato con una festa all’insegna del buon gusto che da sabato 3 a lunedì 5 aprile offrirà ai visitatori la possibilità di ammirare un fiore, scegliere un libro, assaggiare un buon vino.

I giardini e gli edifici abitati agli inizi del ‘900 dal tenore Enrico Caruso si animeranno di espositori di piante e fiori, accanto ai quali quest’anno ci saranno produttori di tipicità agroalimentari. Una grande libreria, il wine bar e il ristorante renderanno ancora più piace­vole la visita a questo gioiello incastonato nella campagna fiorentina.

Tanti saranno gli eventi che animeranno l’appuntamento: degustazioni guidate, presentazioni di libri, concerti e laboratori tematici dedicati alla cucina napoletana. Ospite d’onore, Salvator Rosa, figura di spicco della cul­tura seicentesca, pittore, incisore, poeta, raffinato musicista, uomo di grande cultura legato a Enrico Caruso dalla comune matrice parteno­pea (il tenore volle per sé “Il ritratto di filosofo” che impreziosiva una stanza di Villa Bellosguardo), un legame che sarà il tema di alcuni incontri e conferenze. Una mostra di incisioni di Barbara Salani, un  con­certo di musica barocca e una dimostrazione di arte floreale a cura del maestro Adamo Pruneti completano il programma della tre giorni che si annuncia ricchissimo di altri appuntamenti.

Programma

sabato 3 aprile
ore 14.00
inaugurazione della mostra-mercato e dimostrazione di arte floreale Rosa, rosae, rosae a cura del maestro Adamo Pruneti.
ore 15.00 Sala Caruso – inaugurazione della mostra di incisioni a cura di Barbara Salani.
ore 16.00 Sala CarusoSalvator Rosa ed Enrico Caruso, l’anima di Napoli a Lastra a Signa; conferenza con Giampiero Fossi, direttore del Polo Museale Villa Caruso, e Barbara Bertini, storica dell’arte.
ore 17.00 deGustiBooks – presentazione del libro di Lejla Mancusi Sorrentino Manuale del perfetto amatore del caffè. Storie, racconti e ricette per siglare un patto d’amore con la tazzina fumante. A seguire Come si gusta il caffè, corso rapido per conoscere e apprezzare la nera bevanda.
ore 19.00 chiusura della manifestazione.

domenica 4 aprile
ore 10.00
– apertura della mostra-mercato, delle mostre e prosecuzione della dimostrazione di arte floreale.
ore 11.30 deGustiBooksA lezione di pizza. Come preparare una pizza a regola d’arte, a cura di Giovanni Santarpia del ristorante Palazzo Pretorio di San Donato in Poggio (Tavarnelle Val di Pesa).
ore 16.00 Giardino all’italiana – visita guidata al Parco di Villa Caruso a cura di Cristina Bertini, storica dell’arte.
ore 17.00 deGustiBooks – presentazione del libro Si cucine cumme vogli’i… La cucina povera di Eduardo De Filippo raccontata dalla moglie Isabella. A seguire food show a cura dello chef Arturo Dori con preparazione di un piatto in diretta.
ore 19.00 chiusura della manifestazione.

lunedì 5 aprile
ore 10.00
apertura della mostra-mercato e delle mostre.
ore 15.30 deGustiBooks I sapori di Napoli. Incontro con la scrittriice Lejla Mancusi Sorrentino. A seguire food show a cura dello chef Arturo Dori con preparazione di un piatto in diretta.
ore 16.00 Sala Caruso – Il fiore degli antichi popoli di Daniele Ambrosiani. Recital di poesie e arie d’opera con Filippo Frittelli, Stefania Renieri, Miciko Semine.
ore 17.30 deGustiBooks – presentazione del libro Avanzi Popolo di Letizia Nucciotti. A seguire preparazione di un piatto in diretta.
ore 18.30 deGustiBooksPremiazione del vino preferito dai visitatori della manifestazione.
ore 19.00 chiusura della manifestazione

orari
sabato 3 aprile dalle 14.00 alle 19.00
domenica 4 e lunedì 5 aprile dalle 10.00 alle 19.00

ingresso 3 euro

info
[email protected]
tel. 055 8721783 – 055 8725773


Associazione Villa Caruso
Dr.ssa Silvia Parretti
tel. 055 8721783
orario ufficio 8.30 – 12.30
www.villacaruso.it <http://www.villacaruso.it>

deGustiBooks – ufficio stampa
Aida srl – Firenze
tel. 055 3218449
mob. 347 8691998
[email protected]