Podere dell’Anselmo il 24 MArzo a Verona per la serata God Save the Wine al Due Torri Hotel

Il Podere dell’Anselmo è un piccolo borghetto, ristrutturato di recente, adagiato su un colle nella splendida campagna toscana. Dove i filari di cipressi si susseguono facendo da cornice ai castelli che fin dal medioevo sorvegliano i vigneti del Chianti Montespertoli docg. A poca distanza da Firenze è davvero una piccola oasi che racchiude tutte quanto fa “Toscana” e viaggio di piacere tra le colline fiorentine: cavalli, olio, vino, una casa di campagna e una cucina di quelle di una volta. Nel bel mezzo di questo Fabrizio Forconi e la sua idea di Chianti e di vino che dai bianchi fino ai classici rossi è una bella strada a metà tra le derive più moderne e la piacevolezza dei vini da tavola di un tempo.

1. Vino, tre parole per dirlo. Abbinare e degustare insieme al tempo del web: quali sono gli elementi essenziali nel racconto del vino?

in 3 parole … io lo amo…ma forse le hanno già dette ma come tutte le passioni ci spingono sempre a migliorarci ed a essere i critici più puntuali delle nostre malefatte… ne ho altre tre … in vino veritas … che anche se le hanno già ( forse ) dette molti anni fa vorrei utilizzare perché penso più di ogni altro pensiero rivestano senso sia sull’effetto che il vino ci fa di essere più veri, sia sulla incredibile memoria olfattiva del vino che ci racconta così tanto della sua storia in un sorso!Schermata 2015-03-14 alle 13.18.55

2. Il 2015 è l’anno di Expo e si parla di “nutrire il mondo”: come entra il Vino nell’esposizione internazionale?

Non so se essere contento del fatto che in un Expo non si portino scoperte meravigliose che possano migliorare la vita nostra e dei nostri figli come era nelle esposizioni universali di un tempo. Ma si porti alla ribalta di un’esposizione mondiale la più importante delle capacità umane che, partendo dall’agricoltura per assicurare la sicurezza alimentare “addomesticando” le specie vegetali per millenni, ogni giorno migliora tecniche per sfamare sempre più persone. Anche il vino partito da una tradizione di comune alimento di primaria importanza nella nostra dieta, si è trovato alla ribalta internazionale in cui adesso si trova a volersi dimenticare il suo apporto energetico e divenire il simbolo di un ritorno a quello che di miracoloso può la nostra terra quando si unisce alla maestria di gesti che ripetono così da vicino quelli dei nostri avi e che riescono a tenere testa a tecnologie che vorrebbero trasformare ed appiattire i prodotti che arrivano sulle nostre tavole. In questo expo riporterà al centro del tema non solo tecnologie, ma celebrerà qualcosa di diverso più incentrato su valori di rispetto e valorizzazione di quelle che sono le fondamenta della nostra società.

3. Vino italiano e cibo italiano, matrimonio perfetto, facci un esempio sorprendente con un piatto di una regione italiana a tua scelta e un tuo vino.

L’abbinamento più significativo anche per la nostra tradizione fatta di squisita semplicita sarà un omaggio a quello che eravamo e quindi ribollita con olio toscano ed il mio rosso toscano con più frutto il terre di bracciatica.

Vini in degustazione:

Chianti Montespertoli 2013

Chianti Montespertoli Riserva 2011

Terre di Bracciatica IGT Toscana 2011

Pax Toscana IGT 2010

Terre di Bracciativa Bianco IGT Toscana 2013

Podere dell’Anselmo

Vino, Olio, Agriturismo, Cavalli, Cucina Tipica Toscana

VIA PANFI ANSELMO, 12 – MONTESPERTOLI – FLORENCE

I-50025 MONTESPERTOLI (FI) – ITALY – loc. ANSELMO

Tel. +39 0571 671951 +39 348 3392575 Fax: +39 0571 0962076

e-mail: [email protected]

web site: www.forconi.net