carne

Venerdi 25 settembre da Burde Val di Chiana nel piatto e nel bicchiere con Gabriele Mazzeschi e Tunia

Il prossimo venerdi 25 settembre ripartiamo alla grande con le nostre serate di degustazione con la “Val di Chiana nel piatto ma anche nel bicchiere” grazie a Gabriele Mazzeschi e Tunia, due giovani aziende e produttori che spaziano dal sangiovese al syrah passando per cabernet e vermentino realizzando vini sorprendenti e gusti indimenticabili per dei giovani viticolturi di cui sentirete presto parlare…E nel menu, spazio alla grand carne della zona e ai profumi di stagione! (altro…)

Da Montepulciano alla tavola giapponese, bianchi curiosi e rossi di struttura non spaventano più in abbinamento

Sulla carta difficile coniugare un territorio da grandi rossi da invecchiamento come Montepulciano e il suo Nobile e la delicata struttura di sapori della cucina giapponese ma con Bindella è stato possibile giocare con crostacei e pesce crudo grazia al brillante 2012 del Sauvignon Gemella e il freschissimo rosso Fossolupaio e chiudere anche con il Nobile grazie alle carni impegnative della tradizione della griglia del Sol Levante. (altro…)

Glera e raboso per la cucina dell’Estremo Oriente, un abbinamento facile ma perfetto

Non tutti gli abbinamenti devono essere ostici e astrusi, a volte possiamo semplicemente usare un vino tra i più versatili al mondo ovvero le bollicine a base glera e raboso (Prosecco e simili) e utilizzarle su piatti intensi ma delicati di struttura come il grosso dei piatti della cucina giapponese. Con i vini spumanti di Stefano Bottega è stato un discreto spasso andare ad assaggiare le specialità giapponesi…vediamo come è andata! (altro…)

Acquavite d’uva e distillati per la cucina giapponese, esperimenti riusciti

Grazie alla disponibilità di Andrea Maschio abbiamo avuto a disposizione l’intera gamma di Prime Uve per sbizzarrirsi ad inventare abbinamenti gustosi con tartare di carne e pesce della cucina giapponese arrivando a costruire una scaletta di gusti e sapori molto particolare e rinfrescante. E girando per il locale, nessuno ha rifiutato un sorso di PRime Uve tra un boccone e l’altro… (altro…)

Chianti biodinamico fiesolano e insoliti bianchi toscani per la cucina giapponese, un abbinamento riuscito

Può semprare un accozzaglia di idee e intuizioni ma in realtà l’abbinamento provato con la cucina giapponese e i vini della Fattoria Poggipiano di Fiesole si sono rivelati azzeccati per la naturalezza e piacevolezza del gusto dei vini della cantina e per alcuni esiti particolari come il Verdicchio che richiama le note del rafano di alcuni condimenti e le note di sottobosco e speziati del Chianti andar dietro allo shabu shabu.  (altro…)

Cucina giapponese e i vini classici toscani, Ruffino con Rosatello e Chianti Fiasco su sushi e arrosti

I vini toscani sono da sempre i più versatili e completi quando si parla di abbinamenti e non fa eccezione l’abbinamento con la cucina giapponese. Nelle parole di Francesco Sorelli ecco spiegato come abbinare i classici vini toscani intramontabili di Ruffino e la cucina del Sol Levante. (altro…)

Vini pugliesi alla conquista del Sol Levante a tavola, ecco come il Negroamaro se la può cavare

Grazie a Paolo Cantele abbiamo avuto la possibilità di sperimentare abbinamenti audaci ma gradevolissimi con i vini del Salento e la cucina giapponese del Kome a Firenze. Non solo i rosati che per definizione sono vini versatili in abbinamenti difficili ma anche il Salice Salentino, vino emblematico della produzione di Cantele, si è rivelato ottimo su carni e crudi con spezie dal gusto intenso. (altro…)

Falanghina, Fiano e Greco per la cucina giapponese, un grande abbinamento di gusto

Nelle nostre sperimentazioni non potevamo tralasciare il grande bacino bianco d’Italia ovvero l’Irpinia ed ecco che con Federico Graziani grande sommelier e ambasciatore di Feudi San Gregorio (stasera di scena al St. Regis sempre a Firenze) abbiamo preso di petto la questione dell’abbinamento con i profumi bianchi del nostro sud con le spezie e le curiosità gustative della cucina del Sol Levante, sushi ma non solo. (altro…)

Montepulciano e Giappone, Bindella prova gli abbinamenti al Kome per God Save the Wine il 27 Febbraio a Firenze

Un’azienda nata dall’amore di Jean Bindella che dalla Svizzera per anni ha lavorato per far conoscere le bellezze della nostra regione e la poesia di Montepulciano declinato in ogni suo aspetto. Dalla freschezza ed eleganza del Sangiovese  del Nobile passando per i tocchi minerali dei bianchi fino alla dolce sontuosità dei Vin Santo così importanti per questa denominazione, tutti alla prova della cucina orientale senza timori di non poter fare la propria parte come capirete mercoledì 27 febbraio al God Save The Wine al Kome. (altro…)

Bonaventura Maschio per la cucina giapponese a God Save the Wine Exotic food al Kome Firenze 27 febbraio

La distillazione in Italia è una questione familiare fatta di segreti e artigianato trasmesso da genrazione in generazione. Esemplare in questo senso Bonaventura Maschio che non produce solo distillati di qualitù ma si impegna ogni giorno per diffondere la cultura e la qualità della distillazione italiana nel mondo. Conosciuta da tutti per il distillato d’uva Prime Uve, abbraccia con la sua produzione un intero mondo di profumi e sensazioni stuzzicanti e intriganti alla prova della cucina orientale, tutte da sperimentare mercoledì 27 febbraio al Kome! (altro…)