forte belvedere

Giovedi 7 settembre torna Amatriciana Day al Forte Belvedere: vi aspettiamo con Paolo Gori e tanti amici chef per far qualcosa insieme per i terremotati

Un anno e tante chiacchere dopo le popolazioni colpite dal terremoto della scorsa estate si trovano ancora in pessime condizioni e la ricostruzione è molto più lenta del previsto. E’ forse ancora più importante oggi che allora trovarsi insieme e sensibilizzare opinione pubblica e politici sul tanto che resta da fare per portare normalità ad Amatrice e ai tanti paesi coinvolti nel sisma dello scorso anno. Il gruppo di chef fiorentini che si è riunito lo scorso anno si riconferma compatto e per l’occasione il nostro Paolo Gori preparerà una Schiacciata con l’Uva con Crema Inglese all’Anice Varnelli. Il ricavato della serata servirà a costruire il Polo Agroalimentare di Amatrice, uno dei capisaldi anche sentimentali della ricostruzione.

Sotto trovate tutti i dettagli e le modalità di partecipazione per una serata bellissima e diversa!

(altro…)

Martedi 18 Luglio serata di beneficienza con cena al Forte Belvedere, serata magica con i Cavalieri di Sant’Appiano!

Paolo Bacciotti ha da poco ricevuto il Fiorino d’Oro per la sua Onlus Tommasino Bacciotti che aiuta tanti bimbi bisognosi di cure e noi Cavalieri di Sant’Appiano lo aiuteremo con una cena e un’asta benefica con il nostro confratello cavalier Carlo Conti al Forte Belvedere martedi prossimo 18 luglio. Aperta a tutti!

(altro…)

Amatriciana Day a Firenze, tutti insieme al Forte Belvedere martedi 6 settembre per una cena da ricordare

Non pareva vero ma grazie  alla collaborazione e al grande lavoro di Marco Gemelli è stato possibile riunire gli sforzi di tanti cuochi fiorentini per un evento che potesse raccogliere tanti fondi per Amatrice e la sua ricostruzione. Tra polemiche sterili e attacchi gratuiti anche noi siamo andati avanti con la raccolta di 2€ ad ogni piatto di Amatriciana qui da Burde (fino alla prossima settimana) ma al contempo ci siamo resi disponibili per eventi solidali e benefici. Eccoci allora insieme a tanti bravissimi colleghi martedi 6 settembre nel magnifico Forte Belvedere a cucinare per voi. Tutti i dettagli su Il Forchettiere e qui di seguito! (altro…)

Vino d’Estate, notti di luna piena e tappo a vite

Non stiamo parlando di una novella ambientata al mare ma di un vino che sta riscuotendo un successo nonostante sia visto come eretico da molti appassionati. Da due anni infatti Rocca delle Macie ha presentato il bianco Moonlight, intelligente e azzeccato mix di uve bianche prodotto in Maremma con il giusto tocco di dolcezza al naso che lo rende irresistibile bevuto fresco, così come anche il Sasyr, sangiovese e syrah maremmani. (altro…)

Vino per l’Estate, il Rosso di Montepulciano per esempio

Il sangiovese d’estate può essere una vera goduria ma deve essere quello giusto. A Montepulciano il Rosso non è mai abbastanza celebrato ma d’Estate si prende una grandissima rivincita come emerge da questa chiaccherata con Federico di Cantine Dei al Forte Belvedere…  (altro…)

Vino per l’Estate, il Nobile di Montepulciano per esempio

Se d’estate il vino rosso va servito fresco, è anche vero che ci sono vini che aumentano meno la loro presa tannica se serviti in questo modo. Il Nobile di Montepulciano è naturalmente dotato di un tannino capace di rendere al meglio anche in queste situazioni quindi con Andrea Contucci abbiamo pensato bene di assaggiare qualcosa insieme con questo tempo: c’è sempre un ottimo motivo per riassaggiare la grandiosa annata 2010! (altro…)

Vino d’Estate, la Vernaccia di San Gimignano per esempio

Un vino fuori dai canoni in una estate dominata da vini aromatici e più dolci. Ma la prima DOC ormai arrivata ai 50 anni di età (come denominazione perchè come vino esisteva già nel 1200…) ovvero la Vernaccia di San Gimignano di Castelli del Grevepesa si mantiene fedele alla tradizione e al carattere sapido e diretto della tipologia. La grande qualità delle uve conferite dai soci della Cantina fa il resto, come spiega Roberta Zanobini in questo video girato al Forte Belvedere durante lo scorso God Save The Wine. (altro…)

Vino d’Estate, l’anno della Ribolla Gialla

A God Save The Wine al Forte Belvedere, Puiatti ha proposto tre versioni di  Ribolla gialla, tre modi di valorizzare e giocare con l’espressività di questo vitigno così particolare e da palati fini. Vini ricchi ma anche immediati, freschi come nella versione metodo classico ma anche complessi e cangianti come nella versione Archetipi. (altro…)