Tenimenti Angelini: Anteprima Vino di una Notte di mezza Estate 22 Luglio

Manca ormai pochissimo  (DOMANI!) a Vino di una Notte di Mezza Estate e oggi conosciamo più a fondo Tenimenti Angelini che ormai significa non solo Toscana con le tre tenute di San Leonino a Castellina, Tre Rose a Montepulciano e Spuntali a Montalcino ma anche le nuove realtà marchigiane con il Verdicchio e la recentissima Puiatti nel Collio Goriziano. Iincontriamo il direttore Vincenzo Leombruno.

Cosa faresti portar via dalle fate?
Lo scetticismo. La sfiducia ed il pessimismo che si vogliono far penetrare in questo mondo che, seppur messo a dura prova in un momento di mercato certamente non facile,  ha bisogno di produttori ed operatori che lavorino con profonda convinzione e spirito di ottimismo. È ciò che la Tenimenti Angelini sta facendo, portando avanti con grande passione e determinazione importanti investimenti volti ad una crescita sia in termini di grandezza (la recente acquisizione della cantina friulana Puiatti), sia dal punto di vista qualitativo, con una sempre maggiore attenzione alla qualità dei propri vini ed un potenziamento e miglioramento delle cantine Toscane.

Il vino è un sogno o è solo marketing?
Se credessimo che la “riconoscibilità” del territorio fosse solo un esagerazione, non spenderemo tanto tempo nella costante ricerca di produrre vini sofisticati ed eleganti, ma al tempo stesso profondamente legati alla propria origine. È per noi una vera e propria missione quella di realizzare vini che immediatamente riconducano a quei profumi e quei sapori tipici della loro terra di appartenenza. Siamo infatti convinti che le denominazioni debbano essere rispettate e valorizzate nelle loro peculiarità e che questo sia l’unico modo per mantenere inalterato sul mercato, nazionale ed internazionale, il valore di certi vini come il Brunello di Montalcino, il Chianti Classico o il Vino Nobile di Montepulciano… Anche con il Rosato, il nuovo nato nella cantine Trerose, il Très Rosè annata 2009, abbiamo cercato di produrre un vino, sangiovese in purezza vinificato in bianco, che richiami già dai colori e dai profumi quell’uva e quelle terre.

Un vino per la calda e lunga (si spera) estate
Io credo che si debba bere solo e soltanto ciò che i propri gusti richiedono, senza farsi troppo influenzare dai clichè. In generale chi beve soltanto in base alla moda, ha probabilmente scarsa consapevolezza di ciò che sta bevendo…!

Il mio suggerimento per questa estate è un Verdicchio Classico Superiore dei Castelli di Jesi, il Collepaglia 2009. Ritengo da sempre il Verdicchio una delle migliori denominazioni per il vino bianco italiano. Una realtà che sta prendendo sempre più consapevolezza della propria grande potenzialità e la sta esprimendo al meglio.

Tenimenti Angelini, legata fin dall’origine della famiglia Angelini ai propri possedimenti nelle Marche, produce un interessante Verdicchio, che esce per la prima volta con questa vendemmia con il nome della tenuta, Collepaglia. Il vino, con i suoi intensi profumi fruttati ed una buona struttura, è consigliabile in abbinamento a pesce, primi piatti…ed è quindi un perfetto compagno nelle serate estive !

Tutti oggi sembrano volere la “bevibilità” in un vino…
Rendere i vini accessibili e quindi maggiormente apprezzati anche dai degustatori meno esperti è sicuramente una strada da percorrere. Questo solo a condizione di non scendere a compromessi con la qualità del prodotto, che deve rimanere sempre alta sia che si parli delle DOCG che dei vini IGT.

Estate musica e vino
La mia compilation ideale è composta sicuramente da tanti pezzi Jazz, da quelli sofisticatamente italiani di Rava e Bollani, a quelli che richiamano le origini blues di Erykah Badu, ma anche da qualche pezzo italiano di Vasco o di Ligabue…specialmente in Certe notti !
Ma in assoluto il sound che accompagna le mie serate preferite è il rumore, le risate ed il chiacchierare di una bella, numerosa compagnia che si siede intorno ad un tavolo a mangiare (…naturalmente accompagnata dai vini Angelini !!!)

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=HhqQY0Y0gjk[/youtube]

Oroscopo e vino:
Gemelli: vivace, eclettico, originale, ma anche complesso e dalla marcata personalità…

Vini in degustazione

  • Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Collepaglia 2009
  • Rosato Très Rosè IGT Toscana 2009 Tre Rose Montepulciano
  • Chardonnay Renaio IGT Toscana Tre Rose Montepulciano

Gaia Capitani

LOC. VAL DI CAVA

53024 MONTALCINO SI

TEL. DIR. 0577 804229

FAX 0577 849316

[email protected]