Territori in Festival a Montecatini 24-26 Settembre, apre di nuovo la Sagra delle sagre gastronomiche

Come definire altrimenti un evento che riunisce tartufo, fagioli, ceci, peperoncini, lumache e tanti altri piatti protagonisti delle innumerevoli sagre gastronomiche italiane in un unico posto?E se unissimo a tutto questo la degustazione di eccellenza Enogenio Ais Toscana con i più grandi vini al mondo? Ci sono motivi sufficienti per fare più di un pensiero a passare il weekend a Montecatini Terme!

Trovate online tutto il programma e ogni info ma se volete già farvi venire un po’di acquolina in bocca proseguite pure a leggere…

“ TERRITORI IN FESTIVAL 2010” IV edizione
24 – 25 – 26 Settembre 2010 Montecatini Terme (PT

Da Venerdì 24 a Domenica 26 Settembre 2010, approda a Montecatini Terme la IV edizione TERRITORI IN FESTIVAL (TIF), la manifestazione ideata dal gastronauta Davide Paolini dedicata alla promozione e alla valorizzazione delle migliori eccellenze enogastronomiche e culturali provenienti da tutto il territorio Italiano.

Montecatini Terme (PT-Toscana), terra ricca di produzioni artigianali ed enogastronomiche nonché “territorio” per antonomasia intriso di ricchezze naturali, artistiche e culturali, diventa lo scenario di un programma ricco di spettacoli, mercati, laboratori e degustazioni.

Il territorio di Montecatini Terme si trasformerà così in un vero e proprio percorso itinerante per le vie della città tra intrattenimento e arte, gusto e cultura.

Il festival aprirà i battenti Venerdì 24 Settembre alle 18.00 alle Terme Excelsior dove verrà presentato “Il manifesto delle sagre”, nato da un interessante confronto fra esperti, operatori del settore ed istituzioni che hanno delineato per la prima volta ciò che rende vera una sagra. Nel corso della presentazione i fondatori del manifesto illustreranno i principi a cui questo è ispirato, scoprendo i contenuti di un documento che si propone di ispirare gli operatori a produrre Sagre di qualità e di aiutare i consumatori a riconoscerle e valorizzarle.

Durante le giornate di Sabato 25, dalle 10 alle 22, e Domenica 26, dalle 10 alle 20, sarà possibile degustare i prodotti tipici delle sagre più autentiche d’Italia. La selezione anche quest’anno è stata ispirata da un rigore capace di portare a Montacatini solo veri interpreti di un territorio e della sua storia gastronomica, come: Brigidino di Lamporecchio (Pt), Sagra d’la Panissa (Vc), Tartufo di Acqualagna (Pu), Porchetta Di Costano (Pg), Sagra Dello Zafferano (Gr), Peperoncino Festival (Cs), Sagra dei Ceci e dello Zafferano (Aq), Sagra della Cozza (Li), Sagra delle Crisciolette (Lu), Festa del Fagiolo (Igp) di Sorana (Pt), Sagra  dei Cigerani (Pt), Sagra del Raviolo (Partina), Sagra della Fett’unta, Sagra della Lumaca Riganella (Gr), Antica Festa del Tegame (Ar), Sagra della Polenta Dolce e Baldino (Faltona )

TIF: un’occasione imperdibile oltre che per scoprire anche per acquistare prodotti altrimenti introvabili.

Novità di TIF 2010 è “Territori a tavola”: quando la vignetta è golosa. Quest’anno Tif ha aperto le porte all’arte della vignetta attraverso un concorso per professionisti e amatori del genere chiamati a raccontare con i loro tratti la diversità dei luoghi e delle tradizioni gastronomiche. Tra i lavori spediti, che saranno presentati venerdì 24 settembre alle ore 18.00 alle Terme Excelsior, sono arrivate anche firme importanti della vignetta, a testimonianza della ritrovata e trasversale passione italiana verso il proprio territorio. I lavori saranno esaminati da una giuria tecnica composta da un rappresentante del Comitato Organizzatore del Festival, da Davide Paolini il Gastronauta e da Carlo Mantovani, giornalista e rimarranno esposti fino a domenica 26 settembre, giorno della proclamazione del vincitore.

E non è tutto: durante i tre giorni sono previsti spettacoli, mostre, incontri, workshop in un crescendo coinvolgente e stimolante.

I cultori del buon vino potranno partecipare ad esempio a ENOGENIO, appuntamento a cura dell’ AIS, (associazione italiana somellier), una degustazione guidata che attraversa alcuni territori del mondo per mettere in evidenza il genio dell’uomo, il suo savoir faire e l’eccellenza dei terroir.

Immancabile “I giochi del territorio”, ovvero i giochi della tradizione, all’aria aperta, momento di convivialità fra grandi e piccini.

Territori in Festival è organizzato da Simone Galligani di BK1 Concept Factory.

INFOLINE:
BK1 conceptFactory
[email protected] – 0572 911864

BLOG
www.territoriinfestival.com/wp/
TWITTER
twitter.com/__Tif
FACEBOOK
facebook.com/pages/Territori-In-Festival

Vini in degustazione a Enogenio sabato 25:

  • CAVALLERI COLLEZIONE ESCLUSIVA 2001 FRANCIACORTA
  • DOM RUINART 1996  ROSE’
  • CONTRASTE JACQUES SELOSSE
  • CRISTAL 2002
  • MEURSAULT 1ER CRU LES CHARMES JEAN CLAUDE BOISSET
  • PAVILLON BLANC DE CHATEAU MARGAUX 2005
  • HERMITAGE CUVEE L’OREE 2004 CHAPOUTIER
  • TERLANO CHARDONNAY 1996 CANTINA DI TERLANO
  • SORI TILDIN 2006 ANGELO GAJA
  • CHATEAU LA TOUR 1990
  • BOLLINGER COTE AUX ENFANT 2002
  • DOMINUS ESTATE NAPA VALLEY MERLOT
  • PICOLIT COF ROSAZZO 2006 FELLUGA 0,500
  • VIN SANTO S. GIUSTO RENTENNANO 1998
  • MADERA BUAL 1963 COSSART