Tutti pazzi per la Palamita a San Vincenzo 14-16 maggio

Le scuse per un weekend al mare non finiscono mai e, non bastasse la riapertura del Gambero Rosso,  stavolta c’è pure la scusa di riscoprire un pesce ingiustamente denigrato e invece buonissimo come la  Palamita, il tutto condito con degustazioni di presidi slow food, cibo di strada, mostre legate alla cultura del mare, proiezioni di film,  e molto altro. E mettiamoci pure “La Palamita è Servita” gara fra i ristoratori di San Vincenzo e delle zone limitrofe per la migliore ricetta di questo “pesce povero” che si terrà sabato 15 maggio a partire dalle 16.00.

Di seguito il programmone completo:

“TUTTI PAZZI PER LA PALAMITA”

Venerdì  14 – Domenica 16 maggio,  San Vincenzo (Li)

La regina della manifestazione sarà come sempre  la Palamita, pesce azzurro del tirreno.  Tante novità  per questa IX edizione, fra cui la “Palamita è Servita”, gara fra i ristoratori della zona per la miglior ricetta di Palamita. Un fine settimana alla scoperta di un territorio unico, ricco di bellezze naturali e di tesori en gastronomici

Maggio 2010, San Vincenzo – Torna Tutti Pazzi Per la Palamita, la manifestazione promossa dal Comune di San Vincenzo che ogni anno celebra la Palamita: pesce azzurro del Tirreno, simbolo autentico della tradizione dell’alta maremma affacciata sul mare e della sua gente.

Tutti Pazzi per la Palamita, evento enogastronomico – nato per ridare valore e dignità a questo pesce ma anche per valorizzare e dare la possibilità al territorio, con il suo bellissimo mare, di essere conosciuto – propone per la sua IX edizione un calendario fitto di incontri ed appuntamenti da non perdere. Da venerdì 14 a domenica 16 maggio tre giornate dedicate a Cibo, Cultura e Mare che faranno da degno “contorno” alla regina della manifestazione, la Palamita,  con degustazioni di presidi slow food, cibo di strada, mostre legate alla cultura del mare, proiezioni di film,  e molto altro.

La novità  per questa edizione è “La Palamita è Servita” gara fra i ristoratori di San Vincenzo e delle zone limitrofe per la migliore ricetta di questo “pesce povero” che si terrà sabato 15 maggio a partire dalle 16.00.  Per scoprire e giudicare gli abbinamenti più adatti e sfiziosi, una giuria tecnica – composta da critici enogastronomici e presieduta da Davide Paolini, il gastronauta – assaggerà e valuterà la migliore ricetta. Il vincitore sarà consacrato tale però solo dopo l’espressione di una selezionata giuria ”popolare”.

Tutti Pazzi per la Palamita proseguirà con degustazioni di prodotti equo e solidali, con una interessantissima mostra mercato sui temi del mare: oggettistica, pittura e modellismo che si uniranno ad assaggi di stuzzichini a base di pesce e di vini della Val di Cornia  La giornata di domenica 16 continuerà con esibizioni culinarie che animeranno San Vincenzo proponendo performance originali, innovative e coinvolgenti per lasciare spazio a degustazioni a pagamento di vini selezionati del territorio e assaggi gratuiti di streetfood,

in un percorso cultural – gastronomico che si snoda attraverso prodotti quali il Polpo del Nini, le Alici alla povera, il cacciucchino, le sarde alla brusta, la frittura di acciughe.

Per finire in bellezza durante i giorni della manifestazione, i ristoratori di San Vincenzo prepareranno menù creati appositamente per l’occasione, così come la carta dei vini e degli olii saranno costruite legandosi ai temi cardini che contraddistinguono la manifestazione.

Per maggiori informazioni :

www.comune.san-vincenzo.li.it

www.palamita.com

tel 0572.911864

Ufficio Stampa:

Valentina Paolini

Email :[email protected]