Vino, Musica e Arte Liquida: (stavolta non c’entro ma vale comunque la pena)…martedì 7 Luglio a Siena

C”entra però il vino qui a fianco, un bianco stranissimo a base Viogner Malvasia e Trebbiano che ho bevuto con soddisfazione a Pasqua. Lo produce la fattoria Montechiaro di Alessandro Griccioli, sommelier e degustatore AIS nonchè appunto produttore di vino che vi aspetta il prossimo 07 Luglio 2009, dalle ore 19:00 a casa sua, presso la  Limonaia della Villa di Montechiaro per  “VINO IN CONCERTO”.

Non solo però vino ma anche musica dal vivo e cena tradizionalissima cucinata dalle fattoresse di Montechiaro…

Ognuno dei vini presentati sarà introdotta dalla splendida voce della soprano Olivia Antony, sommelier dell’Associazione e professionista del vino e Sergio Corbibi al pianoforte. Eccovi il programma ufficiale:

ORE 19:00 Arrivo, visita dei giardini della Villa e saluti.
Menu

Aperitivo di fiori di zucca e salvia fritti, formaggi ed affettati. Abbinamento: IGT TOSCANA “ROSATUM” Rosè 2008.
Musica Jazz
Pomodori ripieni alla chiantigiana. Abbinamento IGT TOSCANA BIANCO “ARTELIQUIDA” 2007
OLIVIA ANTONY Summertime – Gershwin
Coniglio fritto della Beppina. Abbinamento: IGT TOSCANA ROSSO SANGIOVESE “PRIMUM VINUM” 2006
OLIVIA ANTONY Memory – Weber
Ricotta di Montaperti e miele alla fragola, mora e pesca Terre della Grigia. Abbinamento IGT TOSCANA BIANCO “ARTELIQUIDA” 2006 in Magnum
OLIVIA ANTONY O mio Babbino Caro – Puccini
Ccosto di Euro 40.00; si prega di prenotarsi in anticipo entro e non oltre il 04/07/2009, presso la segreteria AIS Siena, o all’email: [email protected]

Azienda Agricola Montechiaro di Griccioli Alessandro
Strada di Montechiaro,3 – 53100 Siena
Tel/fax +39 0577363016
http://www.terredellagrigia.com

E circa l’ArtLiquida bianco IGt Toscana, ecco cosa ne scrivevo qualche mese fa “sentori particolarissimi e “bagnati” con profumi di sambuco, menta, salvia e frutta di bosco quasi fragola. Sentori ossidativi ben presenti ma eleganti. Dissetante e sapido, ottimo su arrosti bianchi. Ma decisamente non per tutti…occorre un palato un pò allenato per essere apprezzato appieno!