Prosecco, Grappa e Amarone Bottega dal Veneto a Bologna per la Mortadella di God Save the Wine sabato 11 Ottobre Grand Hotel Majestic

Quello di Stefano Bottega e famiglia è davvero un impegno a 360 gradi nel mondo del bere che cerca ogni anno di allargare il pubblico di riferimento con iniziative originali e innovative, con sempre un piede nella tradizione di distillatori che è nel DNA della famiglia da generazioni. Oggi Bottega con anche il marchio Alexander sono tra i più noti e rappresentativi per la distillazione trevigiana e non solo perchè appunto Bottega è anche vino con i tipici prodotti veneti noti in tutto il mondo come Prosecco e Amarone della Valpolicella e anche Montalcino, tutti prodotti che sperimenteremo nella nostra serata bolognese.

L’intervista è con Stefano Bottega che guida l’azienda di famiglia:

1.      Nuove stagioni in arrivo e il vino italiano è sempre più in ballo, cosa ci aspetta per i prossimi mesi? Aria di rilancio?

R. Malgrado una vendemmia che in alcune regioni d’Italia non sarà ricordata tra le più felici, il vino italiano si conferma un valore importante per il nostro paese. Rientra tra i simboli indiscussi del Made in Italy e viene apprezzato all’estero per l’elevata qualità dei prodotti e per la varietà della proposta. In prospettiva vedo ritengo che le bollicine avranno una sempre maggiore centralità nel mercato italiano.

2.       Autunno, primi freschi, i vini rossi rientrano nelle preferenze degli italiani, che cosa scegli per la nuova stagione?

R. Certamente le temperature più basse chiamano il consumo dei vini rossi, che si esaltano in abbinamento con la cucina autunnale. Sceglierei due grandi rossi. Uno, l’Amarone della Valpolicella è ormai parte integrante del gotha del vino ed è universalmente apprezzato dagli wine lovers di tutto il mondo. L’altro, il Sant’Antimo Rosso DOC, ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. Il nostro a marchio Bottega viene prodotto con una prevalenza di uve Sangiovese nella zona di Castelnuovo dell’Abate, considerata dagli esperti una tra le più vocate per la produzione di vino in tutta la zona di Montalcino.

3.       La Mortadella è uno dei salumi italiani più conosciuti al mondo, scegli uno dei tuoi vini per esaltarla e spiegaci perché.

R. Sceglierei un vino che porta il mio nome: Millesimato Stefano Bottega. Questo spumante, che ha origine da una speciale selezione di uve Glera di un’unica vendemmia, si caratterizza per la grande carica aromatica. Ideale per celebrare il rito dell’aperitivo, si abbina al sapore pieno della mortadella, detergendo la bocca grazie all’effetto delle bollicine e regalando alle papille gustative lievi note fruttate.

bottega

Lista vini e distillati:

  • Prosecco Frizzante Col Fondo
  • Prosecco DOC Bio Extra Dry
  • Millesimato Spumante Stefano Bottega 2013
  • Amarone della Valpolicella Stefano Bottega 2010
  • Sant’Antimo Rosso DOC Bottega 2010
  • Riserva Privata Grappa Barrique Bottega

Distilleria Bottega srl

Vic. Aldo Bottega, 2

31010 Bibano di Godega di S. Urbano(TV)

Tel. 0438-406817; Fax 0438-402582;

[email protected]

One thought on “Prosecco, Grappa e Amarone Bottega dal Veneto a Bologna per la Mortadella di God Save the Wine sabato 11 Ottobre Grand Hotel Majestic

  1. Grazie per averci dato la possibilità di ammirare più da vicino il processo di creazione di prosecco.

Comments are closed.