Torna Boccaccesca a Certaldo e si fa in due…teatro, cibo e vino per due fine settimana 6-7 per famiglie e bimbi e 13-14 Ottobre per i grandi

Anche quest’anno è tornato l’Autunno ma non solo con le cose brutte e le piogge…A Certaldo (borgo stupendo a mezz’ora da Firenze e famoso per aver appunto dato i natali a Boccaccio) conviene programmare una visita nei prossimi due fine settimana perchè sarà di nuovo in scena Boccaccesca con tutti i suoi prodotti e piaceri alla sua quattordicesima edizione. Grande lo spazio ai laboratori e corsi di cucina base per tutte le età , concorsi per le scuole alberghiere e soprattutto uno dei borghi più belli d’Italia pieno di roba buona da vedere e stupenda da mangiare…

Per la XIV edizione la manifestazione  si veste di un nuovo allestimento che coinvolge tutto il borgo medievale con l’obiettivo di coccolare gli ospiti, coinvolgere gli invitati per divertirli e stupirli. Vari saranno i punti di interesse culinario dove poter assistere a lezioni di cucina, concorsi, cooking show, e i più piccoli potranno partecipare a laboratori didattici.

Questa domenica  ad esempio ci sarà Paolo Tizzanini chef e patron dell’Osteria l’Acquolina a Terranuova Bracciolini –Arezzo. L’occasione è ghiotta perché sarà possibile prenotare la degustazione gratuita fino ad un massimo di 20 persone e seguire da vicino lo chef durante una lezione di cucina. Docente all’Accademia del Gusto di Arezzo, ricopre vari incarichi in associazioni culturali ed enogastronomiche ed ha iniziato la sua attenta ricerca di tipicità e tradizione della cucina toscana nei primi anni ’80. In Limonaia insieme ad Annamaria Tossani ore 17.30.

Ma in tutti e due i fine settimana di regola la Limonaia ospiterà la cucina base dove si svolgeranno lezioni di cucina ed il Concorso Chich

ibio riservato alle scuole alberghiere, Piazza SS Annunziata vedrà l’angolo delle lezioni di pasticceria e cioccolato, Slargo Via Valdracca avrà una postazione per lo chef itinerante. E poi tanti produttori agroalimentari e artigiani che si distribuiranno per tutte le vie e piazzette del borgo, da Via Boccaccio a Via Rivellino, da Via Valdracca a Piazza SS Annunziata, da Piazza Branca alla Piazzetta degli Alberelli. Inoltre musica, dal jazz alla musica anni 60, dal pop alla classica; le scuole di ballo animeranno il borgo con la loro voglia di intrattenere e rallegrare.
Il primo sabato sarà dedicato ai bambini che giocheranno con cuochi e pasticceri, potranno avere esperienze uniche seguiti da chef che insegneranno loro le prime nozioni di cucina.
Il secondo sabato invece sarà rivolto ai giovani che vivranno una Boccaccesca “alla moda” con barman che presenteranno aperitivi da degustare accompagnati da musica dal vivo.
Questa edizione di Boccaccesca vedrà il 3° Concorso dei Vini della Valdelsa.

Boccaccesca 2012, l’immediatezza di una sensazione

Certaldo Alto 6-7 e 13-14 ottobre

XIV Edizione

Per informazioni oppure [email protected]