Champagne Gonet-Médeville il 24 Marzo a Verona per God Save The Wine al Due Torri Hotel

Julie Médeville è la proprietaria con il marito Xavier Gonet della piccolissima Maison di Champagne Gonet-Médeville. Una coppia che ha trovato sicuramente il suo trait d’union nel vino, visto che Julie è l’anima enologica della proprietà di famiglia di Château Gilette – a Bordeaux, rinomata per i Sauternes – mentre Xavier è enologo con radici profonde in Champagne, avendo ereditato le tradizioni di un’antica famiglia di vigneron provenienti da Mesnil sur Oger. Nel 2000, dopo molti anni di lavoro in vigna per la conversione all’agricoltura biologica nelle minute parcelle di proprietà, la coppia ha dato vita ad una piccola cantina a Bisseuil – situata nella Vallée de la Marne tra Mareuil sur Ay e Bouzy – con una produzione fondata unicamente sul proprio vigneto: così nasce l’etichetta Gonet-Médeville. Le vigne di proprietà si sviluppano su 8 prestigiosi villaggi, tra cui 3 Grand Cru a Le Mesnil sur Oger, Oger e Ambonnay e 5 Premier Cru a Mareuil-sur-Ay, Bisseuil, Billy-Le-Grand, Trépail, Vaudemange.

Una piccola produzione che presenta però un profilo estremamente interessante, sicuramente fondato sulla qualità delle uve e dei cru, ma anche in un netto stile di vinificazione, grazie al quale si possono tracciare tratti comuni a tutte le Cuvée: grande attenzione per il pinot noir, vitigno totem della Maison, tutto orientato a espressioni di eleganza più che potenza, basso dosaggio (quasi tutti extra-brut), arresto della fermentazione malolattica per evitare eccessi di potenza e pienezza negli assemblaggi e almeno parziale vinificazione in legno a partire dalla fermentazione in barrique non di primo passaggio.

(foto da GQ)

Xavier Gonet e Julie Médeville

www.gonet-medelille.com

 

Importato da Cuzziol

CUZZIOL S.p.A.

Via E. Maiorana 1

31025 SANTA LUCIA DI PIAVE (TV)

tel +39 0438 4564

email: [email protected]