Divini Profumi a Prato, giunge anche l’ora del Carmignano! 5 e 6 giugno assaggi, degustazioni, aperitivo in giardino

Per la qualità media altissima la DOCG Carmignano e in genere i prodotti enogastronomici della Provincia di Prato meriterebbero quasi uno spazio nella settimana delle Anteprime Toscane di Febbraio ma per ristrettezze varie di tempi ed energie la collocazione è sempre stata ai primi di Giugno, e allora ecco l’idea è di spostare il più possibile all’aperto, per esempio nel bellissimo giardino del Palazzo Buonamici per un aperitivo ricchissimo e durante il quale potete farvi una idea delle nuove annate dei vini della zona dove accanto ai blasonatissimi Capezzana, Piaggia, Ambra e Bacchereto Terre a Mano ce ne sono molti altri che meritano di essere scoperti e assaggiati.

Sabato 5 e domenica 6 giugno nel giardino di palazzo Buonamici, sede della Provincia di Prato, l’edizione numero XI di Di Vini Profumi.

Lo scenario sarà il giardino racchiuso fra le mura di palazzo Buonamici, sede della Provincia di Prato, l’evento è Di Vini Profumi 2010, la vetrina che l’assessorato al Turismo della Provincia e la Strada dei vini di Carmignano e dei sapori tipici pratesi allestiscono ogni anno per promuovere il vino e i tanti prodotti di questa terra nel cuore della Toscana.

L’appuntamento, aperto al pubblico, è per sabato 5 e domenica 6 giugno (a partire dalle 17 fino alle 22). Provincia, Strada dei vini di Carmignano e dei sapori tipici pratesi, Consorzio di tutela dei vini di Carmignano e Apt di Prato sono gli organizzatori di L’aperitivo in giardino (ingresso dal cancello che si apre sulla piazza Buonamici) in cui saranno allestiti i banchi dei vini e dei prodotti protagonisti delle degustazioni anche guidate, a cui si affiancheranno alcuni piatti della cucina pratese e la famosa pasticceria.
L’ingresso è libero.
La degustazione dei vini costa 4 euro (calice in omaggio), gli altri assaggi 3 euro.

Il giardino Buonamici, storico spazio verde recentemente ristrutturato dall’amministrazione provinciale, offre anche l’opportunità di scoprire uno dei luoghi di nascita della Prato medievale. Qui infatti la potente famiglia dei Guazzaloti, banchieri e mercanti, nel XII secolo aveva costruito la propria dimora. Durante la ristrutturazione del giardino sono stati appunto scoperti, e sono tuttora visibili, i resti di una torre medievale che ne faceva sicuramente parte. In caso di pioggia la manifestazione si terrà all’interno del palazzo Buonamici (ingresso da via Ricasoli 17).

Sabato 5 e domenica 6 giugno – Giardino di palazzo Buonamici
Ore 17 – L’aperitivo in giardino, banchi d’assaggio dei vini doc, docg e igt, presentazioni e degustazioni di prodotti tipici del territorio a cura degli agriturismi. Con la partecipazione straordinaria dei vini di Calabria grazie al gemellaggio con la manifestazione Calici di vino, sorsi di cultura
Ore 18 e ore 20,30 Degustazione guidata a cura di AIS Toscana, Delegazione di Prato (su prenotazione)
Ore 22,30 – Chiusura banchi (ultimo ingresso ore 22)

Info e prenotazioni ufficio informazioni APT Prato tel. 0574 24112 [email protected]

In caso di pioggia l’accesso all’iniziativa è da via Ricasoli 17