Mamme e babbi ai fornelli? C’è “Scienza e Cucina”! In libreria

scienza e cucina scottiSe siete mamme e babbi che amano spadellare e cucinare e volete cogliere l’occasione per insegnare un pò di  fisica e chimica ai vostri pargoli (visto che in genere al terzo ingrediente pensano già ad altro) ecco un libro pieno di idee e di spunti, uscito sotto Natale e ormai alla seconda ristampa. Lo ha scritto il mio ex collega di Europrogettazione, (nonchè figlio della mia amatissima profe di Biologia al liceo),  Alberto Scotti Douglas , io mi sono limitato a scriverne la prefazione…

Il libro è semplice, con dei bei disegni chiari e comprensibili, e in effetti riserva sorprese anche a chi molte di queste cose pensa già di saperle…Se lo volete sfogliare, ne abbiamo qualche copia (anche in vendita) qui in Trattoria!

Ma ecco come ce lo presenta Alberto:

Perché il ghiaccio galleggia? Che cosa succede quando bolle una pentola? A che cosa serve il lievito? Come funziona un forno a microonde? A queste e a tante altre domande risponde questo volume, che spiega i principali fenomeni fisici, chimici, meccanici e introduce allo studio dell’anatomia, della botanica, della medicina e della biologia attraverso 18 semplici ricette.

Il libro si snoda come un racconto, il diario di una giornata che inizia con la colazione al mattino, prosegue poi con uno spuntino, in attesa del pranzo (primo, secondo, contorni) per poi passare alla merenda del pomeriggio e alla cena, concludendosi con una bella tisana prima di andar a letto.

Ciascun argomento occupa una doppia pagina: sulla sinistra, come in un diario, la descrizione della ricetta e un «blocco appunti» con l’indicazione degli ingredienti, mentre una grande illustrazione centrale ne spiega sia l’esecuzione che i princìpi scientifici a essa legati, approfonditi da un breve testo sulla parte destra della pagina e da piccole vignette che rimandano ad argomenti specifici. Un piccolo box fornisce bervi notizie su un personaggio della storia della scienza che ha compiuto studi o ha fatto importanti scoperte riguardo all’argomento trattato.

In questo modo il volume può essere utilizzato allo stesso tempo come un libro di cucina, un manuale di scienze e un essenziale viaggio nella storia del sapere dagli antichi greci ai nostri giorni.

DATI TECNICI

editore
La Biblioteca Junior

Titolo originale: Scienza e cucina

Testo: Alberto Douglas Scotti

Illustrazioni: Filippo Pietrobon

Progetto grafico e impaginazione: Silvia Tanini

Consulenza scientifica: Emanuela Busà, Valeria Del Gamba

© 2009 by VoLo publisher srl Firenze, Italia
via dei Pepi, 7
50122 Firenze
Tel. +39/055/2347655
[email protected]

Stampato in Italia nel 2009 presso Zanardi Group, Italia

ISBN 13: 978-88-95065-34-2

pp 42
prezzo  14 euro
formato  20,5 x 28,5

SOMMARIO

Sommario

Cucina                 Scienza
Uova e pancetta    6     •    7    Le calorie
Limonata ghiacciata    8    •    9    Il principio di Archimede
Pasta al pesto    10    •    11    Il gusto e l’olfatto
Pollo ripieno    12    •    13    L’anatomia dei vertebrati
Insalata russa e gelatina    14    •    15    Soluzioni, miscugli e colloidi
Lattuga e radicchio    16    •    17    La forza centrifuga
Spiedini misti    18    •    19    La conduzione del calore
Zucchine ripiene    20    •    21    Superficie e volume
Macedonia di frutta    22    •    23    Semi, frutti, tuberi e radici
Spremute e succhi di frutta    24    •    25    Il suono
Torta allo yoghurt    26    •    27    Lieviti e fermenti
Polenta    28    •    29    I moti convettivi
Zuppa di cipolle    30    •    31    Digestione e assimilazione
Fagioli nel coccio    32    •    33    Fuoco, elettricità, microonde
Bollito misto    34    •    35    Il comportamento dei gas
Rimedi contro il mal di stomaco    36    •    37    Le reazioni chimiche
Lavare i piatti    38    •    39    Saponi e detergenti
Tisana della sera    40    •    41    Infusi e decotti
Indice analitico    42

Una piccola avvertenza: anche se le ricette sono di facile esecuzione e concepite proprio per essre realizzate da ragazze e ragazzi, si consiglia la supervisione di un adulto per operazioni di preparazione come tagliare, affettare, frullare, e durante tutte le operazioni di cottura.