Le storie di Langa con L’Astemia Pentita martedi 12 aprile a Verona per God save The Wine al Due Torri Hotel

Dopo il grande successo riscosso a Milano, torna con noi a Verona L’Astemia Pentita con tutta la sua carica di passione e rinnovamento per la comunicazione e l’immagine del vino italiano. Ma anche con le sue storie che abbiamo cominciato ad ascoltare nello scorso festival e che vogliamo approfondire a Verona al Due Torri Hotel assaggiando altri vini dell’azienda e ri-incontrando Svetlana e Mauro Daniele, l’enologo.

Particolarissime sempre le bottiglie di Dinamico a forma di donna e uomo stilizzati, pensate per il Barolo ma che ospitano un vino denominato Dinamico, un blend di annate diverse tra dolcetto, nebbiolo e barbera ma ci saranno ovviamente anche i fratelli Rosato “Adorabile” e il Bianco “Armonico”. Infine la possibilità di assaggiare il Barolo Cannubi 2011 in una delle sue prime uscite.  In cantina dicevamo l’enologo è Mauro Daniele, langarolo e proprietario della cantina Le Strette, con lunghi trascorsi in casa Ceretto. I vini sono ben più tradizionali di quanto il “progetto” faccia immaginare ma il packaging, secondo i proprietari, fa molto più discutere in Italia che all’estero, dove l’interesse è tutto per la parola Barolo e nient’altro.  Vedremo cosa succederà a Verona dopo il loro primo Vinitaly, da sempre un banco di prova importante per una “nuova” cantina…

Post_Dinamico

Vino, tre parole per dirlo. Abbinare e degustare insieme al tempo del web: quali sono gli elementi essenziali nel racconto del vino?  Oppure oggi c’è anche troppo “storytelling” nel nostro mondo?

Vino , tre parole per dirlo e quindi Territorio, Autenticità, Arte. Lo storytellingè’ fondamentale nel mondo del vino oggi.  E’ un collegamento, un fil rouge che passa tra il territorio, la cantina , il vino e il consumatore di ogni parte del mondo. Per la cantina dell’Astemia pentita storytelling è comunicare con il mondo grazie al suo volto umano, partendo dalla protagonista della cantina Sandra Vezza (la vera “astemia pentita”), e valorizzando il lavoro del uomo nel vigneto , nella cantina, nello scaffale , nel calice. E’ proprio per questo che le nostre due bottiglie più particolari sono a forma di uomo e donna: per sottolineare l’aspetto umano del vino stesso.

Vino italiano e cibo italiano, matrimonio perfetto, facci un esempio sorprendente con un piatto di una regione italiana a tua scelta e un tuo vino.

Dico un piatto per ogni vino: le moeche alla veneziana con il vino bianco Armonico , Il Risotto al radicchio con il vino rosato Adorabile, Il fegato alla veneziana con il vino rosso Dinamico e infine il Cervo in Umido con il Barolo Cannubi , bello immaginare una cena così!

 

Vini in degustazione

  • Barolo Cannubi DOCG 2011
  • Vino Rosso Dinamico
  • Vino Rosato Adorabile
  • Vino Bianco Armonico

 

L’Astemia Pentita

Via Crosia n. 40

12060 Barolo (CN)

+39 0173 56 05 01

Mob. +39 337 12 74 874

Web Page: http://www.astemiapentita.it

Skype: [email protected]

Facebook: http://www.facebook.com/astemiapentita

Twitter: @astemiapentita