L’estate e la Vernaccia di San Gimignano al suo meglio sulla Terrazza dell’Hotel Baglioni con God Save the Wine domani 18 luglio Firenze

L’estate è certamente il momento in cui i vini bianchi hanno il loro massimo splendore in parte per motivi climatici, in parte perchè seguendo la naturale evoluzione in bottiglia, molti vini del 2012 è proprio adesso che rivelano gusti e profumi che fino a poche settimane fa erano ancora in boccio. E soprattutto la Vernaccia di San Gimignano che ha un patrimonio aromatico molto particolare ha bisogno di tempo in bottiglia per esprimersi al meglio. Ecco quindi che dopo averla analizzata nei suoi colori e nei suoi profumi viene il momento di gustarsela in abbinamenti particolari e suggestivi magari lungo le spiagge della nostra bella Italia o anche in un posticino tranquillo al fresco in collina o in montagna. In ogni caso sa farsi valere dall’aperitivo fino alle carni bianche offrendo sempre a chi la conosce e la sa scegliere, una contropartita valida a gusti e profumi anche complessi. Questo perchè se le versioni annata classiche hanno immediatezza, note fruttate e struttura leggera, le versioni selezioni e riserva hanno freschezza, struttura importante e capacità di invecchiamento che ne svelano dimensioni spesso trascurate, soprattutto a tavola. E quindi se di rosso non ne volete sentir parlare ma avete carni come menu, tra i vari vini bianchi italiani la Vernaccia di San Gimignano merita più di una prova!

  

Abbinamento di luogo o al piatto: Il più bel luogo dove vorresti che fosse bevuto un tuo vino (o il tuo olio!) in questi mesi e un abbinamento insolito con un piatto che dovremmo provare

La Vernaccia di San Gimignano nelle sue diverse versioni e  annate si sposa perfettamente a tutti i piatti della tavola  estiva, dagli antipasti ai primi e secondi a base di pesce,       verdure e carni bianche. Un consiglio è di provarla come aperitivo, scegliendo una bottiglia della vendemmia 2012, che con i suoi aromi freschi e floreali, con un’acidità sempre molto        bilanciata, prepara la bocca e stuzzica l’appetito.

Il modo ideale per degustare una Vernaccia di San Gimignano? Una terrazza sul Mediterraneo al tramonto, un piatto di crostacei, una buona compagnia (per questa lasciamo scegliere il lettore…..)

Estate,tempo di tormentoni: una canzone che si abbini ad un tuo vino  

La Vernaccia è un grande classico che riserva sempre sorprese e soprattutto ha un ritmo che ti impedisce di star fermo, ad esempio come Obladi Oblada dei Beatles…

 http://youtu.be/SQif0z0ASHM

Vini in degustazione

Vernaccia di San Gimignano ( San Gimignano , SI)

Vernaccia di San Gimignano Signano 2012

Vernaccia di San Gimignano Selvabianca 2012 – Colombaio di Santa Chiara

Vernaccia di San Gimignano Casanuova 2011 – Fontaleoni

Vernaccia di San Gimignano Vigna Santa Margherita 2011 – Panizzi

Vernaccia di San Gimignano Riserva Vigna a Solatio 2010 – Casale Falchini

Vernaccia di San Gimignano Riserva I Mocali 2010 – Vagnoni

 

Consorzio della Denominazione San Gimignano

Via della Rocca, 1 – 53037 San Gimignano (SI)

Tel. 0577 940108 – Fax 0577 942088

[email protected]

P.IVA: 00257030528

Presidente: Letizia Cesani – [email protected]

Segreteria: Silvia Beni – [email protected]

Ufficio Tecnico: Lorenzo Lelli – [email protected]

Ufficio stampa: Elisabetta Borgonovi – [email protected]