La proposta Biodinamica, dall’Uva al Vino: convegno aperto a tutti a Firenze sabato 25 febbraio dalle 15:30

Si parla di biodinamica e in qualche modo non riesco a resistere ad un certo tipo di inviti…specie se c’è da approfondire il rapporto speciale e controverso che si instaura tra consumatore e vino cosiddetto biodinamico. Sabato prossimo 25 Febbraio ci sarà modo di parlarne durante il Convegno aperto al pubblico a Palazzo Antinori Corsini a Firenze, sede della scuola APAB.

Ecco il programma completo che si propone non solo di trattare di filosofia e ideali ma anche e soprattutto della pratica di questo tipo di viticoltura molto chiaccherato ma anche poco conosciuto nei dettagli:DALL’UVA AL VINO: LA PROPOSTA BIODINAMICA
I° Convegno Nazionale di Viticoltura ed Enologia Biodinamica
Sabato 26 Febbraio 2011 dalle ore 15,30 alle ore 19,30
APAB – Palazzo Antinori Corsini – Borgo Santa Croce 6 – Firenze
15.30 Apertura Lavori

  • Marco Serventi – Demeter :un marchio e di uno standard per un metodo agricolo creativo – Linee guida e standards per la filiera vitivinicola
  • Carlo Triarico – Il senso del vino.
  • Andrea Gori – Vino biodinamico e consumatore.
  • Michele Lorenzetti – L’azienda agricola biodinamica: i perché di una conversione.
  • Fabio Pracchia – L’agricoltura biodinamica e il consumatore.
  • Filippo Ferrari – Esperienze in viticoltura biodinamica.
  • Giovanni di Pasquale – Il vino nella storia
  • Cristian Giorni – Linee di degustazione.

19.30 Termine Lavori
Relatori:
– Carlo Triarico – Storico della Scienza e Direttore di APAB
– Marco Serventi – Vicepresidente Demeter Italia
– Andrea Gori – Sommellier informatico – Vino da Burde
– Fabio Pracchia – Giornalista – Slow Food
– Michele Lorenzetti – Consulente biologo enologo
– Filippo Ferrari – Consulente agronomo enologo
– Giovanni Di Pasquale – Storico della Scienza
– Cristian Giorni Sommellier – consulente della comunicazione
Progetto svi.bi.di.
per info: [email protected] – 055 488017

One thought on “La proposta Biodinamica, dall’Uva al Vino: convegno aperto a tutti a Firenze sabato 25 febbraio dalle 15:30

  1. Michele Braganti says:

    diventerai il primo sommelier…biodinamico… assaggierai solo i giorni della frutta a luna crescente….

Comments are closed.