sangiovese

Susanna Fabbri e il profumo di Lamole venerdi 13 ottobre a cena da Burde

Lamole oggi è tra i vini più ricercati in tutta la Toscana: la sapidità e la florealità del sangiovese di Lamole hanno finalmente trovato il suo posto al sole e nel cuore degli appassionati e dedichiamo con estremo piacere una serata per gustare la Riserva in verticale e i diversi climat dei vigneti di Susanna. In abbinamento Paolo Gori ha pensato ad un tutto nella tradizione e un gustoso pezzo di selvaggina…

(altro…)

Venerdi 22 settembre Maialino al forno con mini-verticale di Grattamacco e i vini del Montecucco di Collemassari

Iniziamo le nostre serate del Venerdi da Burde con un appuntamento speciale e a lungo atteso. Uno dei campioni di Bolgheri, ovvero Grattamacco, che si presenta con una mini verticale affiancato   dai vini della Costa di Colle Massari da Montecucco, che vedranno vermentino e sangiovese alternarsi nei bicchieri. Sarà una serata per apprezzare la magia del mare e il suo effetto sui grandi vini di quest’azienda pioniera di molte strade nuove e che ancora non ha finito di stupire come dimostra l’ultimo dolce nuovo nato… E in tavola ci saranno adeguati libagioni perchè Paolo Gori prepara di nuovo il maialino al forno e prima di lui le schiacciate di settembre e la classica Acquacotta, piatto di cui dovremo cominciare a parlarne più spesso!

(altro…)

Candialle Chianti Classico 2013

Affinato in barrique ma fresco rigoroso e sapidissimo, un bella annata e una grande prova di equilibrio per Jarko Peranen. Scuro e intenso con un naso che rapisce per note preziose balsamiche suadenti con concessioni al gusto barrique ma senza eccedere. Frutta di bosco scura more lamponi in confettura , amarene , talco, timo e macchia mediterranea.

(altro…)

Bibbiano Chianti Classico Riserva Vigna del Capannino 2005

Annata molto particolare in Toscana, piovosa e fresca, molto atipica ma adatta a chi ha il manico e sa lavorare il sangiovese. Naso davvero splendido ricco e fitto di rimandi speziato balsamici e floreali con il frutto molto sottile di frutta di bosco e poi tabacco kentucky, humus autunnale. (altro…)

Bibbiano Vin Santo del Chianti Classico San Lorenzo 2010

Un piccolo grande capolavoro di grazia e levità classica bibbianese…malvasia e trebbiano raccolti tardivi per concentrare aromi e gusto poi appassimento per 3-4 mesi fino a poco prima dell’epifania su graticci. Spremitura dolce e poi in caratelli di 4-5 legni diversi dal rovere al castagno passando da acero e frassino.

(altro…)

La Misse di Candialle Chianti Classico 2015

Grande annata e grande mano per questo sangiovese in purezza capace di sorprendere con le sue note fresche e quasi esplosive di viola mammola, rosa e fragole con tocchi balsamici e pepati a impreziosire il tutto. Bocca di struttura e sostanza che chiedono un bel piatto in abbinamento ma che si lasciano gustare alla grande anche con pane e salame.

(altro…)

Bibbiano Chianti Classico Riserva Vigna del Capannino 2008

Una delle ultime annate in commercio per questo sangiovese grosso selezione clonale da Bibbiano che sfodera note umorali boscose e cupe in questa fase con uno svelamento progressivo di frutta di bosco nera tra mirtillo, ribes nero e corredo balsamico tra pepe, alloro, rimo, vetiver e musk.

(altro…)

Sangiovese Le Anfore 2015 Elena Casadei

Dal Castello del Trebbio e la Rùfina molto amata da critica e pubblico negli ultimi anni ecco un’altra dimostrazione di come il sangiovese possa beneficiare del passaggio in terracotta. Colore vivido e vitale, profumi ampi di viola, marasca, tabacco, pepe e frutta di sottobosco rossa lamponi e fragole.

(altro…)