sangiovese

I Fabbri Chianti Classico Riserva 2008

Annata magra e adattissima al terroir di Lamole che in queste condizioni riesce a tirar fuori grinta e carattere roccioso unico e caratteristico. Note di sottobosco, miele di castagno, confettura di more e lamponi, cassis, floreale ottocentesco e note balsamiche finissime.

(altro…)

Brunello di Montalcino La Fuga 2012 Tenute Ambrogio e Giovanni Folonari

Annata classica ma che si sta rivelando eccellente con una eleganza e la stoffa che si confanno al blasone del millesimo. Questo Brunello ha profumi classici intensi e suadenti di marasca e confettura di lamponi e fragole, fiori rosa viola e lavanda, tocchi di alloro e pepe e macchia mediterranea ma soprattutto sorso saldo deciso preciso con una nota stuzzicante e continua in bocca.

(altro…)

Brunello di Montalcino Riserva Le Due Sorelle 2010 Tenute Ambrogio e Giovanni Folonari

La grande annata fa sempre il suo dovere a Montalcino e la famiglia Ambrogio e Giovanni Folonari con il gioiello della loro corona dimostrano di avere un sangiovese ricco potente ma anche elegantissimo nei loro vigneti. Questa riserva 2010 ha una polpa e un frutto vividissimo e pulito che balza fuori dal bicchiere con una gioventù inaspettata tra ciliegia, more, fragole e poi un corredo speziato di tutto rispetto tra ginepro, anice, pepe, liquirizia, mirto e toni solari di macchia mediterranea.

(altro…)

I Fabbri Chianti Classico Riserva 2010

Annata fresca e non esplosiva nel Chianti Classico e soprattutto a Lamole al contrario della vulgata che vuole la 2010 eccellente ovunque in Toscana. Ma il vino forse riesce ancora più sottile, acido piccante e originale con note balsamiche e gessose più in evidenza del solito.

(altro…)

I Fabbri Chianti Classico Riserva DOCG 2013

Annata molto buona a Lamole con decorso molto regolare e infatti il vino risponde con una materia ricca ma sempre purissima e mai strabordante perché l’acidità e il tannino la mantengono nei binari del rigore e della sapidità. Scorre su questi binari il naso di questa Riserva fatta con le migliori uve dei vigneti più alti di Lamole e quindi siamo tra viole, lavanda, bergamotto, tabacco e frutti rossi di bosco e anche il sorso è molto coerente, piacevolissimo ma energico dritto, materico e profondo con una continuo ravvivarsi di freschezza e tono tannico.

(altro…)

Susanna Fabbri e il profumo di Lamole venerdi 13 ottobre a cena da Burde

Lamole oggi è tra i vini più ricercati in tutta la Toscana: la sapidità e la florealità del sangiovese di Lamole hanno finalmente trovato il suo posto al sole e nel cuore degli appassionati e dedichiamo con estremo piacere una serata per gustare la Riserva in verticale e i diversi climat dei vigneti di Susanna. In abbinamento Paolo Gori ha pensato ad un tutto nella tradizione e un gustoso pezzo di selvaggina…

(altro…)

Venerdi 22 settembre Maialino al forno con mini-verticale di Grattamacco e i vini del Montecucco di Collemassari

Iniziamo le nostre serate del Venerdi da Burde con un appuntamento speciale e a lungo atteso. Uno dei campioni di Bolgheri, ovvero Grattamacco, che si presenta con una mini verticale affiancato   dai vini della Costa di Colle Massari da Montecucco, che vedranno vermentino e sangiovese alternarsi nei bicchieri. Sarà una serata per apprezzare la magia del mare e il suo effetto sui grandi vini di quest’azienda pioniera di molte strade nuove e che ancora non ha finito di stupire come dimostra l’ultimo dolce nuovo nato… E in tavola ci saranno adeguati libagioni perchè Paolo Gori prepara di nuovo il maialino al forno e prima di lui le schiacciate di settembre e la classica Acquacotta, piatto di cui dovremo cominciare a parlarne più spesso!

(altro…)